Cerveteri, sbatte a terra e ferisce carabiniere: arrestato

0
Cerveteri, sbatte a terra e ferisce carabiniere: arrestato

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nella giornata di mercoledì i carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 30enne rumeno, già noto alle forze dell’ordine, responsabile dei reati di ricettazione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’attività è stata condotta dalla stazione di Cerveteri, i cui militari, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, hanno deciso di procedere al controllo di un motorino dalla targa sospetta.

LA FUGA E LA COLLUTTAZIONE A CERVETERI

Il ragazzo, fermato per essere sottoposto a controllo, ha però tentato di fuggire, facendo cadere a terra uno dei militari che è rimasto lievemente ferito, prima di essere immobilizzato. I successivi accertamenti eseguiti sul mezzo hanno evidenziato che la targa era stata alterata con vernice nera, per nascondere il reale numero di targa. Si è scoperto, infatti, che il mezzo era stato rubato a Roma nel novembre 2016.

L’ARRESTO DEI MILITARI DI CERVETERI

Così il 30enne è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, alla quale dovrà rispondere dei reati di ricettazione e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

È SUCCESSO OGGI...