La spada nella carne, il thriller esoterico in chiave neonoir di Ivo Scanner

0
La spada nella carne, il thriller esoterico in chiave neonoir di Ivo Scanner

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Storia, il nazismo, l’orrore. Proviamo a darvi un’idea di cosa vi aspetta leggendo Ivo Scanner: avete presente quei sogni in cui fuggite da qualcuno o qualcosa? Una fuga infinita, estenuante… la minaccia sempre dietro l’angolo, qualche volta concreta, spudorata, altre invece sottile e impalpabile?

Ecco tutto questo è La spada nella carne (Umberto Soletti Editore, pag. 144), un thriller a sfondo esoterico, in chiave “neonoir”, di ambientazione contemporanea. Il protagonista è un anziano ex ufficiale nazista, Godzy Edben, che affitta una villa in Toscana per eseguirvi riti sanguinosi: il suo scopo, e quello della sua setta di nostalgici, è di ricomporre una spada che garantirebbe il Potere. Con l’aiuto dei suoi servitori, Edben rapisce ragazzine, donne e uomini che sacrifica orribilmente. Sulla sua strada troverà però una coppia di giornalisti, Dario e Molly, e un suo commilitone del periodo bellico, Augusto Ludovico, che tenteranno in tutti i modi di impedire il compimento definitivo dei riti.

Ivo Scanner è stato tra i promotori del movimento letterario “neonoir” ed è autore di due romanzi a sfondo fantapolitico che sono stati de niti “thriller rossi”, La borsa di Togliatti (Datanews 1993) e Le mani del Che (Datanews, 1995, tradotto in Germania e Turchia), pubblicati anche a puntate sul quotidiano “Liberazione”. Per Newton Compton ha scritto la “novelization” del film di Dario Argento Opera (in Aa.Vv., Terrore profondo, 1997). Ha pubblicato inoltre i romanzi neonoir Orrorismo (Lucifero-Datanews, 1996) e Genova ti ucciderà (Larcher, 2003), oltre a un libro di racconti, Pedofobo (Cut-up, 2010).

È SUCCESSO OGGI...

Minorenne colpisce un uomo al volto con una bottiglia: paura a Fiumicino

0
I Carabinieri della Stazione di FREGENE hanno dato un volto al giovane che, alle prime luci di domenica mattina, al culmine di una lite, scaturita per futili motivi, ha impugnato una bottiglia...

Stadio Roma, delibera in aula dopo l’estate

0
Sul nuovo stadio della Roma "stiamo andando avanti: a breve la delibera arrivera' in giunta. Agiorni? Si', compatibilmente con gli atti che sono in lavorazione nei vari uffici. Poi passera' in Assemblea...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...

RAGGI: ‘STRADE NUOVE’, ECCO VIA APPIA PIGNATELLI

0
"A Roma continua il programma#StradeNuove. Oggi siamo nella periferia sud est, in via AppiaPignatelli. Si tratta di una delle arterie di traffico checonsente l'ingresso in citta' per migliaia di romani ognimattina. Il...

CERCIELLO, COLLEGA VARRIALE IN AULA: TIRAMMO FUORI TESSERINO

0
"Ci avviciniamo ai due e tiriamo fuori il tesserino dicendo che eravamo Carabinieri". A riferirlo in aula, Andrea Varriale, il carabiniere che era di pattuglia in borghese insieme al vicebrigadiere Mario Cerciello...