Mega rissa in strada tra giovani ubriachi, paura nella notte

0
Mega rissa in strada tra giovani ubriachi, paura nella notte
Foto archivio (Fonte Dire)

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ubriachi e senza motivo hanno scatenato una violenta rissa in strada. E così in manette sono finiti 4 giovanissimi, tre 20enni romani e un 21enne filippino, arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Intervenuti rapidamente in via Albalonga, nei pressi di piazza Re di Roma, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri hanno bloccato i quattro giovani ancora intenti a colpirsi violentemente con calci e pugni.

I quattro fermati, visibilmente ubriachi, dopo essere stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Santo Spirito per contusioni varie, sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Dovranno difendersi dall’accusa di rissa aggravata.

È SUCCESSO OGGI...

ROMA, CARABINIERE LIBERO DA SERVIZIO SORPRENDE LADRI IN SUPERMERCATO

0
Tre persone - un cittadino albanese di 39 anni e due cittadini romani, un 35enne e un 20enne gia' sottoposto agli arresti domiciliari per precedenti reati - sono stati sorpresi da un...

Campidoglio, al via gruppo interistituzionale per potenziare prevenzione contro incendi

0
Un gruppo interistituzionale per potenziare la prevenzione contro gli incendi e per mettere in campo interventi coordinati tra Vigili del Fuoco, Polizia locale e Protezione Civile di Roma Capitale. Nei giorni scorsi...

CORONAVIRUS, UNITA’ CRISI LAZIO: «A SABAUDIA TEMPORANEA CHIUSURA STABILIMENTO BALNEARE, AVVIATA INDAGINE EPIDEMIOLOGICA»

0
“La Asl di Latina comunica che è stata disposta la temporanea chiusura dello stabilimento balneare ‘Il Gabbiano’ a Sabaudia presso cui è risultato positivo un dipendente, in attesa degli esiti dei tamponi...

Atac, nessun rischio per il pagamento degli stipendi

0
«Contrariamente a quanto riportato da alcune notizie di stampa, non esiste alcun rischio per il pagamento degli stipendi in Atac, a causa delle difficoltà economiche provocate dall'emergenza sanitaria,  difficoltà peraltro comuni a...

MONTEROTONDO, ITALIA NOSTRA LAZIO: “ABBATTIMENTI ALBERI INDISCRIMINATI”

0
"La continua strage delle alberature urbane nel Lazio, che degrada il paesaggio, aumenta i livelli di inquinamento e peggiora la vivibilita' delle citta'". E'quanto rileva Italia Nostra in una nota."Gli abbattimenti -...