Rai Uno, I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni ultima puntata

0
Rai Uno, I bastardi di Pizzofalcone: anticipazioni ultima puntata

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si chiude lunedì in prima serata su Rai Uno la fiction che ha fatto il pieno di ascolti, I bastardi di Pizzofalcone. I poliziotti di questo commissariato di Napoli, che sta per chiudere, risolvono i peggiori casi di omicidio ma soprattutto continuano a fare boom di ascolti.

Nella puntata andata in onda lunedì scorso, la serie tv ha fatto registrare ascolti straordinari: il quinto appuntamento ha vinto la prima serata con una media di 6 milioni 633 mila telespettatori e il 26.64 di share.

La quarta aveva incollato davanti alla tv una media di oltre 7 milioni di telespettatori (7 milioni 15 mila) con il 28% di share. Una media simile anche nelle prime tre puntate.

La fiction I bastardi di Pizzofalcone è tratta dagli omonimi romanzi di Maurizio de Giovanni, editi da Einaudi Stile Libero, che – insieme a Silvia Napolitano e Francesca Panzarella – ne firma soggetto e sceneggiatura. Si tratta di una coproduzione Rai Fiction e Clemart, realizzata da Massimo Martino e Gabriella Buontempo, per la regia di Carlo Carlei, con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini.

LEGGI QUI: ECCO IL CAST E LA STORIA DELLA FICTION

TRAMA ULTIMA PUNTATA – Un bambino è stato rapito. Sottratto alla classe con cui era in visita in un museo di Napoli e rinchiuso in uno scantinato buio e freddo, con una sola compagnia: un pupazzetto, un super eroe. Il piccolo è il figlio di un ricco imprenditore e nipote di un nonno ancora più ricco.

Una storia agghiacciante di sequestro e ricatto. E le indagini procedono a tentoni. I Bastardi di Pizzofalcone dovranno essere più uniti che mai per trovare insieme la forza di sporgersi su un abisso di menzogne e rancori dove non balena alcuna luce.

Anche un banale furto in un appartamento può nascondere le peggiori sorprese. Ma soprattutto quale sarà la sorte del bambino? E riusciranno a capire che dietro a quei finti suicidi si cela la mano di un assassino? E soprattutto chi è il serial killer?

È SUCCESSO OGGI...