Mafia Litorale, la reazione di Paliotta: «Mai stato interrogato. Ora potrò dimostrare la verità»

0
Mafia Litorale, la reazione di Paliotta: «Mai stato interrogato. Ora potrò dimostrare la verità»

ARTICOLI IN EVIDENZA

Poco dopo la diffusione della notizia del rinvio a processo deciso dal tribunale di Civitavecchia in merito al caso noto come “Mafia Litorale” che coinvolge investe figure eccellenti della politica locale come i primi cittadini di Ladispoli, di Tolfa e di Santa Marinella, arriva la reazione del sindaco Crescenzo Paliotta.

«Dopo un anno e mezzo dall’uscita su un sito on-line di un documento illegittimo – spiega Paliotta -, sono state date ieri alla stampa altre notizie che, per quanto mi riguarda, sono totalmente infondate. In un anno e mezzo di indagini gli organi preposti alle stesse non mi hanno mai chiesto come si sono svolti i fatti né hanno chiesto le eventuali documentazioni che avrebbe potuto chiarire fin da subito la realtà. Invito i cittadini a riflettere sul fatto che si possa essere lesi nella propria onorabilità e nella propria immagine venendo a conoscenza solo dai giornali di accuse sulle quali, ripeto, in quasi due anni nessuno mi ha mai interrogato».

«Solo ora – conclude il sindaco -, dopo l’avviso della conclusione delle indagini preliminari, se i temi riportati dai giornali corrispondono a quanto ipotizzato dagli inquirenti, sarà possibile dimostrare che non c’è stato nulla di irregolare e sono sicuro che, come già avvenuto in tante altre inchieste, il quadro sarà chiarito dalla Magistratura prima di ulteriori passaggi. E proprio incivile una Nazione dove, invece di aspettare le sentenze, si fanno i processi sulla base di notizie infondate».

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...