La polizia locale passa al setaccio diverse attività: sanzioni e e denunce

0
La polizia locale passa al setaccio diverse attività: sanzioni e e denunce

ARTICOLI IN EVIDENZA

È di ieri l’intervento della task force del Comando Generale della Polizia Locale che, congiuntamente ad Aequaroma, ha controllato dodici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande in zona Trastevere. Ad essere interessate dall’attività ispettiva sono state Via della Paglia, piazza Trilussa, via della Pelliccia, piazza s.Egidio e piazza De Renzi.
L’importo delle sanzioni amministrative comminate agli esercenti è stato pari a 30.000 euro e l’evasione tributaria accertata, per mancato pagamento di Tari, Cip e Cosap di 409.023,97 euro.
Dalle verifiche è emerso che due attività di somministrazione erano abusive, due esercitavano in aree di ampliamento dei locali non autorizzate e dieci presentavano carenze igienico sanitarie. Svariate le anomalie riscontrate come cibi congelati in maniera promiscua e privi di tracciabilità, presenza di insetti, sporcizia e impianti elettrici non a norma. Una bilancia è stata sequestrata perché priva di revisione e sono state scovate tre attività sprovviste di canna fumaria, per le quali è stata richiesta la cessazione dell’attività di preparazione dei cibi. Sei le denunce penali per frode in commercio e reati ambientali.

Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti1 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti2 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti3 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti4 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti5 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti6 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti7 Polizia-Locale-Sanzioni-Cibi-Locali-Insetti8

 

 

È SUCCESSO OGGI...