Cerveteri, referendum: Sì contro No al Gran Caffè Tirreno

0
Cerveteri, referendum: Sì contro No al Gran Caffè Tirreno

ARTICOLI IN EVIDENZA

di ALBERTO SAVA

La prossima domenica, 27 novembre, alle ore 10.30, presso il Gran Caffè Tirreno di Cerenova, si terrà un dibattito sull’appuntamento elettorale del 4 dicembre prossimo. Organizzato da “’UniDem e il Pd di Cerveteri”,  il dibattito sulle ragioni del è del No al referendum costituzionale coinvolgerà due gruppi di autorevoli esponenti del mondo politico e della società civile, che entreranno nel merito delle proposte referendarie.

Sull’appuntamento di domenica prossima a Marina di Cerveteri, Unidem  afferma: «Quello che ci anima è il confronto serio e pacato su un tema molto delicato come quello delle modifiche costituzionali, e vuole essere una risposta alle intemperanze, alle approssimazioni, alla voglia spasmodica di quelli che, prendendo spunto dal referendum, vogliono dare una spallata al governo Renzi. Noi, invece, proponiamo un dibattito nel merito del quesito referendario, dove si confrontano le ragioni del Sì e quelle del No con pari dignità, e senza l’emarginazione di nessuno».

Autorevole il parterre dei protagonisti che si confronteranno. A difendere le ragioni del Sì ci saranno i parlamentari Pd Marietta Tidei ed Emiliano Minnucci, il consigliere regionale Pd Marco Vincenzi, il sindaco Pd di Ladispoli Crescenzo Paliotta e Sabino Russoniello, del comitato per il Sì. A difendere le ragioni del No la parlamentare Marta Grande (M5S), il consigliere regionale Pd Riccardo Agostini, Luca Massimo Climati, del Comitato Indipendente per il No, e Andrea Cavola del Comitato Uniti per il No. Introdurrà il dibattito Maurizio Falconi, del circolo Pd di Cerveteri. Il compito di moderatori è affidato a Piero Zaccagnino e Ilario Filottrani.

È SUCCESSO OGGI...