Maltempo in arrivo tra temporali e freddo. Primi fiocchi di neve

0
Maltempo in arrivo tra temporali e freddo. Primi fiocchi di neve

ARTICOLI IN EVIDENZA

Temporali, calo delle temperature e perfino primi fiocchi di neve. Il meteo delle prossime ore non promette nulla di buono e il maltempo è alle porte. Tra sabato e domenica sono attese nevicate anche abbondanti a quote medio-alte su gran parte dell’arco alpino, specialmente quello centro-orientali. La quota della neve potrà spingersi fin verso i 1300-1500 m nelle prime ore della giornata di sabato 5 Novembre, per poi attestarsi intorno ai 1700-2000 metri nel corso del peggioramento. Gli accumuli più abbondanti sono attesi su Orobie, Dolomiti e Alpi carniche, dove oltre i 2000-2200 metri cadranno anche 50 cm di neve fresca.
La prossima settimana – Il meteo migliorerà fin dal mattino di domenica sulle Alpi occidentali, mentre la perturbazione indugerà fino a sera sull’arco alpino orientale, con quota neve di nuovo in calo a fine evento. L’aria più fredda che giungerà al seguito della perturbazione determinerò un calo delle temperature nel corso della prossima settimana con clima decisamente più freddo ed estese gelate fino a quote piuttosto basse.
Per tutti i dettagli consulta le previsioni aggiornate.
Novembre mostrerà periodi piuttosto dinamici, anche con risvolti invernali su molte Nazioni d’Europa. Sono le conseguenze di un vortice polare debole che consente così all’aria fredda di raggiungere le basse latitudini spingendosi anche verso il Mediterraneo. Proprio la nostra Penisola diverrà zona di confine tra masse d’aria dalle caratteristiche diverse. Il passaggio del ‘fronte polare’ sta ad indicare proprio come la maggiore piovosità sia attesa tra Italia e Balcani.
Attorno al 10-12 Novembre la saccatura presente sulla Penisola ruoterà il suo asse. Di conseguenza sull’Italia le condizioni meteo rimarranno sempre centrate all’insegna della instabilità ma con i fenomeni che si concentreranno al Centro Sud. Di contro un miglioramento è atteso sui settori di Nord Ovest e poi sull’alto Tirreno.

in collaborazione con 3bmeteo

 

È SUCCESSO OGGI...