Italia nella morsa del maltempo: nubifragi al Nord, estate in Sicilia 

0
Italia nella morsa del maltempo: nubifragi al Nord, estate in Sicilia 

ARTICOLI IN EVIDENZA

Italia spaccata in due: nubifragi al Nord e caldo quasi estivo al Sud – “Sono gli effetti di una forte perturbazione atlantica, che dopo aver provocato allagamenti sulla Francia ha raggiunto il Nord Italia dove sta già dando luogo a forti temporali e nubifragi, che dal Nordovest muovono verso il Nordest” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che avverte – “Attenzione particolare a Liguria, Piemonte, Lombardia, ovest Emilia, Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia e alta Toscana, dove sono attese forti piogge con picchi anche di oltre 80mm e locali allagamenti; temporali anche in Sardegna. Si tratta della prima vera ondata di maltempo per il Nord Italia dopo tanto tempo. Al Centrosud invece soffia forte lo Scirocco, con raffiche di oltre 70-80km/h sulle Isole, mareggiate sui tratti esposti e impennata termica, tanto che al Sud si registrano punte di oltre 26-27°C, fino a oltre 30°C sulla Sicilia, come in Estate. Nel frattempo anche in montagna le temperature sono in netto aumento, tanto che sulle Alpi centro-orientali piove fin oltre i 2200-2400m”.
“Sabato attesi ancora rovesci e temporali in particolare su estremo Nordest e sulle regioni tirreniche, anche forti in particolare sulla Campania, più occasionali su adriatiche e resto del Sud” – prosegue l’esperto di 3bmeteo.com – “Ultimi piovaschi al Nordovest, ma il tempo sarà in miglioramento con aperture in graduale estensione a gran parte del Nord, attenzione però che in nottata torneranno banchi di nebbia sulla Valpadana. Il clima sarà piuttosto mite con venti di Scirocco ancora forti al mattino e poi in graduale attenuazione; acqua alta a Venezia”.
“Buone notizie invece per domenica con tempo in generale miglioramento, salvo ultime piogge su basso Adriatico ed estremo Sud ma in esaurimento; attenzione alle nebbie in Valpadana e nelle valli del Centro. Le temperature saranno in lieve calo ma non farà freddo, anzi di giorno sarà ancora mite. La tregua potrebbe durare comunque poco, in quanto già martedì prossimo è attesa una nuova perturbazione dal Nord Europa” – concludono da 3bmeteo.com
in collaborazione con 3bmeteo

È SUCCESSO OGGI...