Cinema, a ottobre arriva il docu-film “Bianconeri. Juventus Story”

0
Cinema, a ottobre arriva il docu-film “Bianconeri. Juventus Story”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Uci Cinemas ha aperto ufficialmente le prevendite per Bianconeri. Juventus Story, il docu-film che verrà trasmesso dal 10 al 12 ottobre (giorni e orari diverse nei vari cinema di tutta Italia) e racconta la storia della squadra torinese e del suo profondo legame con la famiglia Agnelli. Diretta dai fratelli gemelli registi e produttori di origine italiana che vivono a New York City, Marco e Mauro La Villa, la produzione è un mix di immagini esclusive, video di repertorio e materiali inediti provenienti dagli archivi della società, ulteriormente valorizzati da interviste a nomi illustri del calcio e della famiglia Agnelli.

Gianluigi Buffon, Alessandro del Piero, Andrea Pirlo, Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Andrea Agnelli, John, Lapo e Ginevra Elkann sono alcuni dei testimonial d’eccezione che hanno detto la loro sulla storia bianconera. Narrato dal candidato al premio Oscar Giancarlo Giannini, Bianconeri. Juventus Story è prodotto da Lapo Elkann e David Franzoni, sceneggiatore del Gladiatore, con la collaborazione speciale del premio Oscar Ennio Morricone.

Il prezzo dei biglietti è di 11 euro per l’intero e 9 euro per ridotti e convenzionati. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it.

A proposito del docu-film i due registi spiegano: «Nati juventini, abbiamo avuto l’idea di realizzare “un film” sulla nostra amata Juventus in onore di nostro padre, Rosindo La Villa, bianconero sfegatato. Ci siamo tuffati immediatamente nella ricerca per trovare “una storia” che potesse comunicare al mondo chi è davvero la Juve. Dopo la prima fase di ricerche, era chiaro che la famiglia Agnelli sarebbe stata protagonista: c’è un legame tra gli Agnelli e la squadra che non esiste in nessun’altra parte del mondo e in nessun altro sport. Per questo nelle parole dell’avvocato Gianni Agnelli abbiamo trovato in fondo una delle chiavi del nostro film: “La vera gara tra noi e le squadre milanesi – spiegava – sarà tra chi arriverà prima: noi a mettere la terza stella, loro la seconda”.  Partendo nel 1981 con la grande squadra di Trapattoni e Liam Brady, la storia della Juve continua con tutti i suoi alti e bassi e le svolte inaspettate verso quella terza stella che sembrava irraggiungibile! Lavorare per gli ultimi 5 anni direttamente con la società, i giocatori e la famiglia Agnelli è stato impegnativo ma soprattutto meraviglioso: speriamo di aver portato a termine nel modo migliore l’obiettivo che ci eravamo prefissati: portare questa epica storia d’amore sul grande schermo per il pubblico Juventino in Italia e nel mondo».

Bianconeri. Juventus Story è anche un libro pubblicato da Rizzoli, disponibile in libreria dal 13 ottobre, in occasione dell’uscita del film nelle sale. Il volume di Marco e Mauro La Villa, con testi di Gianluigi Buffon, Alessandro del Piero, Andrea Agnelli, John e Lapo Elkann, racconta per la prima volta la storia ufficiale del club attraverso i suoi momenti chiave, compresi scandali e tragedie.

È SUCCESSO OGGI...

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)