Prima si ubriacano, poi sfasciano le auto: arrestati

0
Prima si ubriacano, poi sfasciano le auto: arrestati

ARTICOLI IN EVIDENZA

La scorsa notte, su segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 3 persone, un ragazzo e una ragazza appena 18enni, e un 31enne, tutti di Pomezia, che stavano danneggiando alcuni motoveicoli parcheggiati in via dei Leutari, dopo aver trascorso la serata a bere nei pub del centro.
I 3 alla vista dei militari, intervenuti in pochi minuti su segnalazione di alcuni residenti della zona che li avevano notati danneggiare i mezzi in strada, hanno opposto resistenza aggredendoli con spintoni, calci e pugni.
Una volta bloccati definitivamente, i 3 sono stati accompagnati in caserma dove hanno nuovamente aggredito i militari e danneggiato con dei calci le autovetture di servizio.
Gli arrestati hanno così trascorso la notte in caserma, nelle celle di sicurezza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere accompagnati in mattinata presso il Tribunale di Roma, per essere sottoposti al rito direttissimo.
Dovranno rispondere dei reati di danneggiamento, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale in concorso.

È SUCCESSO OGGI...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

La truffa del finto risarcimento a Roma e provincia: due uomini in manette

0
I carabinieri della Stazione Roma Quadraro e della Sezione di polizia giudiziaria presso il Tribunale di Roma, in Napoli e Isernia, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

Shock a Roma, uomo ucciso davanti casa a colpi di pistola

0
Omicidio alle 10.30 in via Sparanise, in zona Divino Amore, a Roma, dove un 48enne e' stato trovato morto a causa di colpi di arma da fuoco. Sul posto i carabinieri della...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...