Difende una donna da molestie sessuali e viene accoltellato

0
Difende una donna da molestie sessuali e viene accoltellato

ARTICOLI IN EVIDENZA

Accoltellato per troppa galanteria. E’ la drammatica vicenda accaduta a Roma, dove un dipendente dell’Atac è stato pugnalato diverse volte per aver difeso una donna da un romeno. L’autore dell’attacco, un senza tetto extracomunitario, aveva infatti iniziato a molestare la donna presso la stazione della metro b Laurentina, quando è intervenuto il dipendente Atac, di 53 anni. L’uomo è stato trasportato poi in ospedale – codice rosso – con gravi ferite da arma da taglio a collo, addome e torace.

Il romeno, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, stava importunando una ragazza connazionale con apprezzamenti sessisti. Dopo le prime parole fra l’extracomunitario e il paladino Atac, sono partite le coltellate che hanno lasciato l’uomo a terra. Ora in prognosi riservata, non sarebbe però in pericolo di vita. Il romeno, che si era subito liberato dell’arma nascondendola dietro un cespuglio, è stato identificato e arrestato in breve tempo.

Alessandro Moschini

È SUCCESSO OGGI...