Atac, bus a fuoco. E a Termini piove in metro

0
Atac, bus a fuoco. E a Termini piove in metro

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un autobus a fuoco nella notte a Roma. Il mezzo Atac transitava in Lungotevere in Sassia,  di fronte all’ospedale S. Spirito a Roma. Il mezzo avrebbe preso fuoco mentre veniva riportato in rimessa e fortunatamente a bordo non c’erano passeggeri. Il fatto sarebbe avvenuto attorno alle 22.30. Se l’autista, sceso tempestivamente dalla vettura ferma,  non ha riportato lesioni, i danni sono arrivati per due semafori, bruciati insieme alla vettura. Nel cuore della serata estiva i vigili urbani hanno dovuto bloccare lungotevere deviando il traffico all”altezza di ponte Vittorio Emanuele II.

ENNESIMO DISAGIO

È l’ennesimo danno che si verifica a un mezzo Atac. Ma ancora tanti altri sono i disagi che  stanno funestando l’utenza dei mezzi pubblici romani. Oltre alla riduzione delle corse di mezzi e metro per l’orario estivo sono tante le segnalazioni: a Termini, ad esempio, la banchina della metro A continua a soffrire le perdite di acqua dal soffitto:: «Nei giorni scorsi il Codacons aveva denunciato la presenza di infiltrazioni d’acqua che dal tetto della stazione cadevano sulla banchina, problema cui si era fatto fronte ponendo dei secchi tra i passeggeri in attesa dei treni. I secchi, riempiendosi, fanno fuoriuscire l’acqua con evidenti rischi per i passeggeri in attesa, oltre che uno spettacolo pietoso e indegno per i tanti turisti presenti in questo periodo a Roma».

METRO C

Nelle ultime ore va segnalato anche il disagio sulla metro C dove sabato mattina tra le 11.45 e le 12.15,  5 persone e un bambino sono rimasti bloccati in un ascensore  fuori servizio in stazione Graniti.

È SUCCESSO OGGI...