Suicidio al carcere di Rebibbia: è giallo

0
Suicidio al carcere di Rebibbia: è giallo

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ieri pomeriggio a Roma un detenuto albanese di 50 anni del reparto G9 del carcere di Rebibbia si è impiccato misteriosamente in cella. Si tratta del primo detenuto deceduto nel carcere romano NC Rebibbia di quest’anno.

L’uomo lavorava presso l’azienda torrefazione del caffè, interna al penitenziario, e pochi giorni fa aveva deciso di non voler più tener fede all’impegno. Poi si è tolto la vita. Al momento del suicidio era solo in cella perchè i compagni erano fuori per altri motivi. Si indaga sulle cause del decesso.

È SUCCESSO OGGI...