Molesta una turista e fugge dalla polizia denudandosi

0
Molesta una turista e fugge dalla polizia denudandosi
Roma, tenta di sfondare la porta dell’ex e si avventa sui familiari

ARTICOLI IN EVIDENZA

Violenza sessuale: con questa grave accusa, ieri pomeriggio, a Roma in via Cavour la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino eritreo di 37 anni.

L’uomo, già conosciuto dagli agenti del commissariato Viminale, è stato notato da due investigatori dello stesso ufficio di polizia aggirarsi nervosamente per via Cavour. Gli agenti che lo seguivano hanno visto l’eritreo improvvisamente scagliarsi contro una turista, afferrarla alle spalle e stringerle il seno. Immediato l’intervento dei poliziotti che hanno fermato l’uomo, il quale, prima di essere definitivamente bloccato, ha tentato di fuggire denudandosi. La vittima è stata soccorsa e tranquillizzata dagli stessi agenti.

L’africano, che in passato era già stato indagato per un episodio simile, è stato condotto presso gli uffici del commissariato Viminale. Questa mattina comparirà nella aule di Piazzale Clodio per l’udienza di convalida di arresto e l’eventuale giudizio direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...