Canale 5, un condominio di Matrimoni e altre follie: curiosità e cast

0
Canale 5, un condominio di Matrimoni e altre follie: curiosità e cast

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Matrimoni e altre follie” è la nuova fiction di Canale 5 che debutterà domani in prima serata. Composta da 24 episodi e trasmessa in 12 serate, la serie prodotta da Aurora Tv e diretta da Laura Muscardin, ispirata alla versione spagnola “La que se avecina” diffusa su Telecinco, vedrà confrontarsi quattro nuclei familiari di Roma, di varia composizione e tipologia ma legati tra loro, che si ritroveranno a vivere nello stesso condominio, Parco Paradiso, a soli dieci minuti dal centro.
Per raccontare le vicende amorose, tra gioie e dolori, in una «commedia brillante e controcorrente» come la stessa regista l’ha definita nella conferenza stampa andata in scena all’attico di Palazzo Generali di piazza Venezia, nel cuore della capitale, non poteva che esserci un cast stellare: Nancy Brilli e Massimo Ghini, che torneranno nelle vesti di moglie e marito dopo il loro matrimonio “realistico” durato dal 1987 al 1990, Chiara Francini, Simone Montedoro, Giulio Berruti, Michele La Ginestra, Massimo Ciavarro, Giovanni Esposito e alcune partecipazioni straordinarie di Martina Stella, Natasha Stefanenko, Francesca Reggiani, Gianluca Guidi e Adriano Panatta.
«Un prodotto nuovo che porta calore e spensieratezza e che ci fa evadere da tutti i problemi quotidiani», così Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, presenta “Matrimoni e altre follie” in uscita in una data insolita per il panorama dello spettacolo italiano.
«Per noi questo periodo sta diventando importante anche rispetto alle logiche passate – ha aggiunto il direttore -, ed è una strategia che continueremo a portare avanti anche nelle prossime stagioni, consegnando così al pubblico tante cose nuove in tutti i periodi dell’anno».
Decisione approvata anche da Massimo Ghini, protagonista assieme a Nancy Brilli della fiction che, davanti ai tanti spettatori e giornalisti presenti alla conferenza, sottolinea come in questo senso «la distribuzione in Italia sta cambiando».
Guai però a chi chiede se lui e la bella Brilli abbiano portato esperienze personali durante le riprese: «Noi – commentano in coro gli attori – siamo una coppia di fatto artistica. In una scena sembravamo Sandra e Raimondo. Il fatto che siamo stati insieme è una cosa che ci ha aiutato».
E se Williams Shakespeare aveva ragione dicendo che “l’amore è cieco e gli amanti non possono vedere le piacevoli follie che essi commettono”, ci sarà da aspettare il 1° giugno per ammirarle.

Leonardo Esposito

È SUCCESSO OGGI...

Incidente sul Gran Sasso, ferita una 49enne di Colleferro

0
È caduta mentre tornava da un’escursione sul massiccio del Gran Sasso.La donna, 49enne colleferrina, stava infatti scendendo con altri alpinisti per la via Direttissima quando è ruzzolata infortunandosi a una spalla.Una persona...

Minaccia di lanciarsi nel Tevere da Ponte Vittorio

0
Ha minacciato di gettarsi nelle acque delTevere, ma e' stato convinto a rinunciare dai soccorritori.Attimi di tensione questa mattina alle 9.40 circa, su PonteVittorio Emanuele II, in pieno centro a Roma, dove...
autobus atac

ATAC: AL VIA RICHIESTE AGEVOLAZIONI ABBONAMENTI UNDER 16

0
"Partono le agevolazioni per gli under 16:a partire dall'1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la...

LA PROCURA ROMA SEQUESTRA SEZIONE DEL TMB DI ROCCA CENCIA

0
La Procura di Roma ha stabilito ilsequestro di una parte del Tmb Rocca Cencia di Ama e hacontestualmente nominato amministratore giudiziario PierluigiPalumbo, attualmente amministratore giudiziario anche del Colarie quindi anche dei due...

Roma, abbraccia un passante te e gli ruba il Rolex

0
Il 30 giugno scorso, nella Capitale, due giovani donne, in prossimita' di piazza Re di Roma, si sono rese responsabili di rapina in concorso nei confronti di un 70enne cinese. L'uomo e'...