Almaviva, trovato l’accordo: stop a 3mila licenziamenti

0
Almaviva, trovato l’accordo: stop a 3mila licenziamenti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Niente più licenziamenti ad Almaviva. É stato raggiunto solo all’alba, dopo una notte di incontri tra azienda, sindacati e istituzioni, l’accordo sull’azienda di call center. L’accordo è stato firmato al Ministero per lo Sviluppo economico. Oltre al ritiro dei quasi 3.000 licenziamenti, l’accordo prevede l’utiltizzo di 18 mesi di ammortizzatori sociali, con sei mesi di contratti di solidarietà e poi Cig straordinaria per un anno. Inoltre, l’azienda si è impegnata a non disdire la seconda sede di via Marcellini a Palermo.

Inoltre è prevista la verifica mensile della situazione produttiva ed occupazionale dell’azienda in sede istituzionale. Sono questi i punti principali dell’accordo sulla vertenza Almaviva, secondo quanto riporta una nota di Almaviva Contact che sottolinea “l’impegno decisivo del Governo per l’intesa“. “Una sfida condivisa con Governo e sindacati per riportare lavoro e produttività nelle sedi di Roma, Napoli e Palermo“, scrive ancora l’azienda.

È SUCCESSO OGGI...