Gli spaccano la faccia per un debito: 3 arresti

0
Gli spaccano la faccia per un debito: 3 arresti

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato tre giovani di Fonte Nuova, rispettivamente di quaranta, trentatre e ventiquattro anni, tutti gravati da numerosi precedenti di polizia, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Roma Sezione III bis Penale per concorso in tentata estorsione aggravata, lesioni personali aggravate e cessione di stupefacente.
Le indagini hanno consentito di accertare le responsabilità del gruppo, che, guidato dal quarantenne, lo scorso 4 febbraio 2015,  dopo aver prelevato un altro sodale, un 31enne di Mentana, all’epoca dei fatti agli arresti domiciliari, lo percuotevano violentemente, imputandogli il mancato pagamento di una somma pari a 3000 euro, relativa ad un quantitativo di sostanza stupefacente precedentemente cedutogli.
Nella circostanza, la vittima del pestaggio riportò la frattura delle ossa nasali con contusioni multiple al capo, giudicate guaribili dai sanitari dell’ospedale  “SS Gonfalone” di Monterotondo con 30 gg di prognosi.
Gli arrestati sono stati tradotti due presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, mentre il quarantenne è stato ristretto presso la casa circondariale di Roma Rebibbia, a disposizione dell’A.G. di Roma.

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...