Meloni, manca la sua squadra. Ma c’è una lunga lista di “papabili”

0
Meloni, manca la sua squadra. Ma c’è una lunga lista di “papabili”

ARTICOLI IN EVIDENZA

E’ il momento delle squadre di governo per Roma.
Quella di Giachetti che manca ancora di tre nomi che verranno contrattati per l’eventuale ballottaggio con le liste che non ce la faranno al primo turno. Quella di Marchini, benedetta da Berlusconi, dove emerge come coordinatore Guido Bertolaso. Infine  quella di Virginia Raggi che una vera e propria squadra non è, ma piuttosto una sorta di direttorio che prende gli ordini dallo staff di Milano e da Grillo.
Manca anche quella di Fassina che tanto al ballottaggio non ci arriva, anche se la vecchia guardia ‘migliorista’ di Sel potrebbe ambire a qualche posticino se vincesse Giachetti.

Chi invece non ha ancora presentato la sua squadra è Giorgia Meloni. In verità avremmo voluto chiederglielo direttamente, ma pare non voglia concederci interviste e ben la comprendiamo, se è vero che comincia a perdere colpi disertando qualche impegno elettorale causa il progredire della sua gravidanza.
Eppure scorrendo le sue liste (LISTA CON GIORGIA, LISTA PARTITO LIBERALE e LISTA FRATELLI D’ITALIA) qualche nome autorevole e degno di venir scelto potrebbe esserci. Gente di collaudata esperienza amministrativa con curricula politici decennali  che Giorgia dovrebbe pure tenere in considerazione.
Ad esempio Andrea De Priamo eletto consigliere nel 2008  per il Popolo della libertà  con circa 4000 preferenze assunse l’incarico di Presidente della Commissione  Ambiente del Consiglio. Per di più, scrive nella sua biografia «sensibile alla questione Giuliano – Dalmata, si è attivato per la realizzazione della Casa del Ricordo in memoria delle vittime dell’esodo e delle foibe…»

Altro volto celebre e accattivante è quello di Lavinia Mennuni che sempre per il Pdl viene eletta  con 3.600 voti, delegata da Alemanno  per le Pari Opportunità e per i Rapporti con il Mondo Cattolico. Per di più  Presidente della Commissione Patrimonio e Politiche Abitative e membro delle Commissioni Mobilità e Trasparenza.
Un altro pezzo da novanta è  l’ex assessore  Fabrizio Ghera che per ben 5 anni, nonostante i numerosi rimpasti di giunta voluti da Alemanno, è rimasto assessore ai lavori pubblici e alle periferie.

Infine c’è sempre la possibilità di pescare qualcuno all’esterno degli eletti, cioè dal partito i Fratelli D’italia: ad esempio Francesco Lollobrigida, cognato di Giorgia e già assessore ai trasporti con la giunta Polverini.
Oppure Laura Marsilio, Assessore alla Famiglia e alla scuola  con Alemanno .
E perché no, Domenico Kappler ad di Risorse per Roma per anni e tanto sensibile ai problemi sociali da assumere decine di dipendenti.

Infine the best, il migliore, quell’onorovole e architetto Fabio Rampelli  (ottimo assessore all’Urbanistica) da anni mentore di Giorgia. Per di più fondatore della confraternita dei Gabbiani che contribuì non poco alla vittoria di Gianni nel 2008. Lui che  per un calcolo politico tutto romano, fece saltare l’iniziale convergenza su Marchini giusto per segare le aspirazioni del senatore Augello suo nemico da decenni.
Ma forse Giorgia non vuole in giunta personaggi che hanno questi precedenti nella gloriosa storia della destra capitolina e sicuramente tirerà fuori tanti nuovi coniglietti dal suo cilindro. Ammesso che vinca.

Giuliano Longo

È SUCCESSO OGGI...

Drammatico incidente a Fiumicino: due morti e un ferito

0
Due morti e un ferito per un incidente sulla via Aurelia, in localita' Palidoro, nel comune di Fiumicino.Sono rimaste coinvolte tre auto. Sulla strada statale 1 e' stato provvisoriamente istituito il senso...
Misteriose macchie rosse nel mare di Fiumicino:

Controlli, chiuso un altro stabilimento sul litorale romano

0
Controlli a tappeto a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Ad effettuarli sono stati gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale che negli...

Roma, lite dal benzinaio: spunta una pistola

0
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura. La donna, tuttavia, dopo che...