Casapound e Anpi: alta tensione a Roma per i due cortei

0
Casapound e Anpi: alta tensione a Roma per i due cortei

ARTICOLI IN EVIDENZA

Dopo il corteo svoltosi questa mattina e che, partendo da via Napoleone III, si è snodato per le vie dell’Esquilino, i manifestanti aderenti al movimento politico Casapound si trovano ora nell’area dell’ex polveriera del parco del Colle Oppio, dove si stà svolgendo il rpevisto concerto.

E’ invece terminato il deflusso dell’altra manifestazione svoltasi nella mattinata da parte degli aderenti all’Anpi.
Quest’ultima manifestazione, preannunciata come statica, a seguito della richiesta dei promotori e nell’ambito dell’attività di mediazione svolta dalla Questura, si è ritenuto opportuno consentire un corteo in direzione di San Lorenzo, dove poi la manifestazione si è sciolta.

Entrambe le manifestazioni sono rimaste costantemente sotto  il controllo delle forze dell’ordine, che hanno anche impedito  che i rispettivi partecipanti venissero a contatto.
Nessuna criticità si è registrata infatti dal punto di vista dell’ordine pubblico.
In fase di afflusso, questa mattina due giovani sono stati aggrediti da appartenenti al movimento antagonista.
Su questo episodio indagano gli investigatori, grazie anche alle immagini raccolte dalla Polizia Scientifica.
E’ conseguenza invece di un alterco il danneggiamento di un pulmino adibito al trasporto con conducente, a bordo del quale viaggiavano turisti tedeschi, finiti nello stesso percorso degli antagonisti.
Su questo episodio e sul drone utilizzato durante le manifestazione di Casapound sono in corso indagini.
E’ iniziato, nel frattempo, l’afflusso delle tifoserie milanista e juventina nelle rispettive aree di parcheggio, individuate nell’ambito dell’organizzazione delle misure di sicurezza per l’incontro di calcio di questa sera.

È SUCCESSO OGGI...