Sondaggi: Raggi al 30%, Giachetti e Meloni 23, Marchini al 20

0
Sondaggi: Raggi al 30%, Giachetti e Meloni 23, Marchini al 20

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ragazzi calma con i sondaggi che non ci si capisce più niente. Chi sale chi seconde, chi ridiscende  ma poi risale, chi è a due putti di distacco e poi 3,4,5 come l’elastico delle mutande che si tira e si ammolla a seconda della pancetta. Marchini al 15%, Meloni  batte Giachetti, Giachetti batte Meloni, oppure sono lì lì alla pari, Fassina redivivo dopo la sentenza del Consiglio di Stato è al 6%, ma potrebbe arrivare anche all’8% e allora addio del Pd al ballottaggio.

Non se ne può più, come se i si e no 200mila lettori di quotidiani in tutta Roma fossero quelli che decideranno le elezioni. E poi chi dice che gli indecisi sono l’11% chi invece preconizza un astensionismo dalle urne del 47%, chi invece scrive che con il ponte andrà a votare un romano su due, chi l’astensionismo non lo considera perché tanto contano solo quelli che vanno a votare e gli altri ciccia. L’unica cosa certa è che la grillina Raggi è sempre in testa anche se ormai per i giornaloni romani Giachetti recupera alla grande e il Pd è addirittura al 25% ( contro il 40 delle Europee). E giù commenti, previsioni, analisi come se poi le lezioni  le decidessero Il Corriere o Repubblica, mentre il Messaggero, saggiamente, va dove tira il vento del suo editore Caltagirone L’imprenditore più importante di Roma  che non ha ancora deciso chi scegliere anche se inizialmente le sue simpatie andavano a Marchini. E come poteva essere diversamente, ma oggi al Kalta piace anche la Raggi basta che non tocchi l’Acea e tutto sommato anche Giachetti non sarebbe male. O forse è solo stanco di schierarsi perché tanto lui ormai è una multinazionale con prevalenti interessi all’estero.

Con la Meloni resta solo il Tempo con le sue 8mila copie al giorno a essere buoni, ma non è detto perché gli Angelucci ( che sull’acquisto de  Il Tempo ce stanno a pensa)  hanno appena cacciato Belpietro per restaurare alla direzione di Libero il grande vecchio Feltri a quanto pare con lo zampino di Verdini che a Roma sostiene Giachetti. Poi ci sono le radio e le Tv generaliste e quelle locali che con le esternazioni di tutti i candidati ce campano. Insomma un bailamme indescrivibile con troppi candidati e poche idee originali.

E il popolo, quello vero che tira la cinghia e che in questa Capitale incasinata ci vive pure male, che pensa? Probabilmente pensa ai fatti suoi e tira a campà perché ormai della politica gliene frega poco, come dicono anche i sondaggi. Allora sul finire di questa danza (perché fra pochi giorni i sondaggi non potranno più venir pubblicati ma circoleranno nelle redazioni e fra le segreterie dei partiti) anche noi, per non essere da meno, azzardiamo una previsione di voto. Virginia Raggi 30%. Giachetti e Meloni 23%, Marchini 20%. E se qualcuno ce ne chiedesse la fonte diremo il mago Zurlì, non quello del giovedì, ma quello del lunedì, il giorno dopo le elezioni.

Giuliano Longo

È SUCCESSO OGGI...

Rifiuti e sterpaglie in fiamme in zona di Roma Nord

0
Sterpaglie e rifiuti in fiamme in zona Boccea, a Roma. Sul posto 5 mezzi dei vigili del fuoco, un'autobotte e il funzionario di turno, oltre alla Protezione Civile. I mezzi stanno confluendo...

DA GIUNTA OK A RECUPERO STORICO DI CAMPO TESTACCIO

0
La giunta regionale del Lazio ha approvato oggi una delibera nella quale, insieme a Municipio I di Roma Capitale e ASP Asilo Savoia, realta' impegnata nel sociale, viene stretto un accordo istituzionale...

DALLA REGIONE OLTRE 600MILA EURO PER LA CHIRURGIA OFTALMICA

0
La Regione Lazio ha approvato in Giunta una delibera che prevede un finanziamento di 610 mila euro all'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma destinati al rinnovo delle tecnologie per l'attivita' chirurgica oftalmica...

ROMA, RUBA ABITI IN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO: ARRESTATO 58ENNE

0
Si aggirava tra le corsie di un negozio di abbigliamento e, dopo aver preso diversi capi ed aver tolto l'antitaccheggio con una pinza di piccole dimensioni, li nascondeva all'interno di una busta...
lavoro roma

Crolla solaio di un ristorante, un morto

0
Un uomo e' morto a seguito di un incidente avvenuto all'interno di un ristorante a Sonnino, in provincia di Latina. Secondo le prime informazioni, l'uomo sarebbe stato travolto dal crollo di un...