Spacciavano hashish e marijuana: pusher espulsi dall’Italia

0
Spacciavano hashish e marijuana: pusher espulsi dall’Italia
Colleferro, spacciava hashish: arrestato giovane di Artena

ARTICOLI IN EVIDENZA

Proseguono senza sosta i controlli che la Polizia di Stato sta portando avanti senza sosta nel triangolo del Pigneto. Solo nelle ultime ore sono stati arrestati 5 pusher, tutti di origine africana, 2 della Nigeria e 3 del Gambia; sorpresi mentre vendevano hashish e marijuana ad altrettanti “clienti” italiani.

Per 4 di loro si è svolto il processo con rito direttissimo e sono stati condannati ad una pena di 6 mesi al quale il Giudice ha aggiunto il divieto di dimora nell’area del quartiere pigneto; il quinto è “sotto processo” in queste ore. Per tutti, l’Ufficio Immigrazione della Questura, avvierà le pratiche per l’espulsione dall’Italia. I clienti degli spacciatori sono stati segnalati al Prefetto quali assuntori.

 

È SUCCESSO OGGI...

Ciampino, furti di bici in stazione

0
6851 persone identificate, 4 arrestate, 11 denunciate in stato di libertà, 476 lepattuglie impegnate in stazione,  15 le contravvenzioni amministrative elevate, di cui 6  al regolamento di Polizia Ferroviaria,  6 le misure...

Roma – Tiburtina. 92enne incastrato nei pressi del deviatoio degli scambi tra i binari

0
Gli Agenti della Polizia di Stato – Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio,  durante il servizio presso lo scalo di Roma Tiburtina, durante il consueto servizio di vigilanza, sono stati attirati dalla...

Inaugura nuovo centro idrico a Guidonia

0
Al termine dei lavori di ammodernamento e ampliamento di Acea Ato 2, è stato inaugurato oggi a Guidonia il Nuovo Centro Idrico in località Albuccione. Presenti all’inaugurazione il Sindaco di Guidonia Michel...

Roma, richiede finanziamento elettrodomestici con documenti falsi: arrestato

0
Una carta di Identità con altre generalità e la sua fotografia, un codice fiscale e una busta paga contraffatte erano le “armi” che un 30enne di Napoli, disoccupato e con precedenti, ha...

Villa Ada. Maltratta per anni la compagna con la quale vive in una baracca...

0
Erano anni che i due, senza fissa dimora, trovavano rifugio in una baracca nel parco pubblico di Villa Ada e, dopo qualche anno di convivenza, l’uomo aveva iniziato a bere e, in...