Roma, spietato rapinatore seriale incastrato dai carabinieri

0

I carabinieri del nucleo Investigativo di Roma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti di un romano di 48 anni, con numerosi precedenti alle spalle e già in carcere per altra causa, ritenuto responsabile di almeno 21 rapine messe a segno nella Capitale tra il mese di novembre del 2013 e marzo del 2014.
Tutti i colpi, secondo le ricostruzioni dei Carabinieri, sono stati consumati o tentati con l’utilizzo di pistole – con cui in alcuni casi il rapinatore non ha esitato a sparare – e di veicoli rubati.
Numerose le sale giochi, le sale scommesse, i supermercati, le gioiellerie e i ristoranti della Capitale che sono stati “visitati” dal rapinatore seriale durante le sue scorribande. Addirittura, mettendo a segno anche più colpi nell’arco della stessa giornata.
L’attività dei Carabinieri è stata certosina con una grossa mole di dati da analizzare. Di fondamentale importanza sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza di alcuni degli obiettivi depredati dallo spietato rapinatore e i rilievi effettuati sul posto dai Carabinieri di via In Selci che, in stretta collaborazione con il RIS di Roma che hanno consentito di raccogliere inconfutabili indizi di colpevolezza nei confronti del 48enne.
Le accuse a cui dovrà rispondere sono concorso in rapina a mano armata, lesioni personali aggravate e detenzione di armi clandestine.
Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti finalizzati a verificare le eventuali responsabilità dell’uomo in ordine ad altre rapine commesse con lo stesso modus operandi e per identificare eventuali complici.

È SUCCESSO OGGI...

GIORGIA MELONI

Meloni: “Tra cinque anni saremo ancora qui”. E su Rocca: “Per il Lazio è...

0
“Con questo Governo tra 5 anni saremo ancora qui. E in quel momento non guarderò il consenso ma i dati sull’occupazione, sul prodotto interno lordo. Se saranno positivi il consenso arriverà”. Lo ha detto la premier, Giorgia Meloni

Covid. Oggi nel Lazio 1.052 nuovi casi positivi (+683) e 5 decessi

0
"Oggi nel Lazio su 2.330 tamponi molecolari e 10.622 tamponi antigenici per un totale di 12.952 tamponi, si registrano 1.052 nuovi casi positivi (+683), sono 5 i decessi ( = ), sono...

Si ferma la metro tra Ottaviano e Battistini. Disagi per i passeggeri

0
Nuovo stop questa mattina a Roma per la metro A. "Un problema di incompatibilità a un deviatoio, che ha attivato le protezioni impedendo il transito dei treni", ha spiegato Atac in una...

Ciampino. Prosegue la manutenzione stradale su tutto il territorio comunale

0
Proseguono i lavori di manutenzione stradale su tutto il territorio comunale. Completato il rifacimento di via Isonzo, nel tratto compreso tra via Veneto e via Adamello, al momento i lavori di ripristino...

Rifiuti a Roma. Ama ed Erion Weee insieme per sensibilizzare sul conferimento RAEE

0
Prende il via a Roma la collaborazione tra AMA S.p.A. ed Erion WEEE, Consorzio del Sistema Erion dedicato alla gestione dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE),...