Ss Lazio, Inzaghi ritrova Biglia e Klose. Sfida aperta all’Inter

0
Ss Lazio, Inzaghi ritrova Biglia e Klose. Sfida aperta all’Inter

ARTICOLI IN EVIDENZA

«Conta molto questo match. Abbiamo bisogno di una partita importante. Affrontiamo una squadra costruita benissimo, che è stata prima nel girone di andata, poi ha perso punti. Noi dovremo fare la partita perfetta e abbiamo dimostrato di poterlo fare. Ci crediamo ancora, dispiace molto per domenica, non mi era mai capitato di perdere una partita così. Nemmeno da giocatore. Dominare a Marassi, giocare benissimo e poi non raccogliere punti. Ma se non fai gol è normale poi essere qui e chirderesi perché? Dovevamo essere cattivi sia in avanti che in difesa sulle palle da fermo. Non meritavamo assolutamente di perdere».

Simone Inzaghi crede ancora nella sua Lazio. La sconfitta di Genova ha complicato il cammino biancoceleste e l’Europa è lontana cinque punti, forse troppi visto che in palio ce ne sono ancora nove. All’Olimpico arriverà l’Inter, matematicamente ancora in corsa per la Champions. Una sfida che appena dodici mesi fa fu decisiva nella corsa al secondo posto, con la sanguinosa sconfitta rimediata dai Pioli boys.

L’atmosfera domani sera sarà diversa all’ombra del Colosseo con gli spalti semi deserti per la contestazione nei confronti della società. Inzaghi dovrà fare i conti con la continua emergenza, ma può tirare un sospiro di sollievo per i recuperi di Biglia e Klose. Marchetti difenderà i pali, con Basta e Konko che agiranno come terzini. Al centro la coppia Bisevac-Gentiletti, mentre sulla linea mediana ci saranno Onazi, Biglia e Lulic. In attacco tridente pesante con Candreva, Klose e Keita. Ancora panchina per Felipe Anderson, pronto ad entrare a partita in corso.

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Basta, Bisevac, Gentiletti, Konko; Onazi, Biglia, Lulic; Candreva, Klose, Keita. All.: Inzaghi

INTER (4-3-3) – Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kondogbia; Jovetic, Icardi, Perisic. All.: Mancini.

Antoniomaria Pietoso

È SUCCESSO OGGI...