Artena, ecco i nomi della nuova giunta

0
Artena, ecco i nomi della nuova giunta

ARTICOLI IN EVIDENZA

Oggi venerdì 8 aprile il sindaco di Artena dottor Felicetto Angelini ha decretato la composizione della nuova giunta comunale. Sono stati nominati quindi i cinque assessori che saranno Loris Talone, Carlo Scaccia, Ileana Serangeli, Lara Caschera e Domenico Pecorari, che fa dunque il suo ingresso in maggioranza.

Loris Talone viene confermato vice Sindaco e avrà l’incarico di gestire le seguenti deleghe: Turismo, Attività Produttive, Artigianato e Spettacolo. Carlo Scaccia: Commercio, Ambiente, Usi Civici, Ater e Pubblica Istruzione. Domenico Pecorari: Lavori Pubblici e Manutenzione. Ileana Serangeli: Urbanistica, Bilancio, Entrate Tributarie ed Espropri. Lara Caschera: Contenzioso Legale, Sport, Servizi Sociali e Cultura.

“Con queste nuove deleghe – spiega il Sindaco di Artena dottor Felicetto Angelini – prosegue il cammino di rinnovamento iniziato il giorno dopo la nostra elezione. Si è effettuato un allargamento di maggioranza con una parte importante del PD di Artena. Adesso non ci sono più scuse dobbiamo lavorare tutti compatti per il bene della città di Artena. Quella trovata in questi giorni rappresenta una soluzione di incontro tra società civile ed i partiti. Restiamo, comunque, aperti ad ogni tipo di confronto con tutti gli altri consiglieri, prendo atto dell’importanza della scelta dei vertici del PD che si sono fatti carico della comunità di Artena venendo incontro alle mie scelte ed ai movimenti civici che si erano creati durante l’ultima campagna elettorale. Ringrazio per la disponibilità dimostrata a fare, momentaneamente, un passo indietro Alessandra Bucci che sarà consigliera delegata al Polo Museale, Gruppo Archeologico e Protezione Civile. Inoltre, nelle prossime settimane non escludo che ci siano altre importanti aperture con altri consiglieri delegati”.

È SUCCESSO OGGI...

ROMA, RITROVA LA SUA BICICLETTA RUBATA SU UN PORTALE DI ANNUNCI ONLINE

0
Qualche giorno fa aveva sporto la denuncia di furto della sua bicicletta ma poi, sbirciando sul web in cerca di qualche offerta per acquistarne un’altra, l’ha ritrovata in vendita su un portale...