Incendio a Torre Spaccata, chi ha paura di Pinocchio?

0
Incendio a Torre Spaccata, chi ha paura di Pinocchio?

ARTICOLI IN EVIDENZA

La notte del 4 aprile verso le ore 23,30 un ignoto ha versato alcuni litri di liquido infiammabile all’interno della palestra sita nell’Ex –mercato coperto di Torre Spaccata sede dell’Associazione Culturale “Calpurnia” e di altri gruppi culturali. Solo l’intervento pronto ed efficace dei vigili del fuoco, velocemente accorsi e l’allarme dato da una persona presente sul posto ha permesso di circoscrivere il danno e di impedire una tragedia. Fortunatamente le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la scena e si spera possano essere di aiuto nello svolgimento delle indagini.

ATTI VANDALICI E DI INTIMIDAZIONE

Il grave attentato è l’ultimo episodio di una serie di atti vandalici e di intimidazione nei confronti dell’associazione. L’inverno scorso è stata danneggiata la statua di Pinocchio sita nel parco adiacente viale dei Romanisti, successivamente sono state bucate a più riprese le gomme dei responsabili dell’associazione, fino a giungere anche a qualche velata (neanche tanto) minaccia verbale.
L’associazione culturale, evidentemente crea qualche problema con la sua presenza e con il suo disperato tentativo di impedire che Torre Spaccata non sia il quartiere dormitorio a cui le speculazioni degli anni ’70 l’avevano destinata. Quali “mire” si nascondono dietro questi atti intimidatori? Chi ha paura di una piccola palestra a prezzi popolari, di un piccolo cinema dalle grandi “visioni”, di concerti di musica classica? A chi può dare fastidio Pinocchio? E, soprattutto, chi è Mastro Ciliegia?

M.G.

È SUCCESSO OGGI...