As Roma, Totti a Pallotta: “Gioco gratis”: ecco la verità

0
As Roma, Totti a Pallotta: “Gioco gratis”: ecco la verità

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nel giorno del pesce d’Aprile è scoppiato l’ennesimo caso Totti-Pallotta: indiscrezioni del web hanno riportato che il capitano della Roma avrebbe chiesto al presidente giallorosso di giocare per un altro anno allo stipendio minimo sindacale (1500 euro), in modo da non risultare “un peso economico” per la società e chiudere comunque la carriera nella sua squadra del cuore. Il patron però avebbe rifiutato rilanciando con un contratto da dirigente. Questa notizia ha fatto in pochi minuti il giro dei social ed è stata accolta con stupore dai tifosi romanisti e non.

A fare chiarezza sulla vicenda è stato però lo stesso Pallotta, che ha smentito seccamente le voci su un “Totti gratis alla Roma: “Francesco avrebbe proposto di giocare gratis il suo ultimo anno e noi avremmo rifiutato? Questo non è vero, dev’essere un pesce d’aprile – ha detto il presidente, come riporta l’Ansa – e i discorsi tra me e Totti sono affari nostri“. La questione rimane comunque in sospeso: che ne sarà di Totti a giugno? L’ipotesi più probabile è che alla fine rinnoverà il contratto per un altro anno e sarà a disposizione del tecnico Spalletti fino al 2017, per poi entrare in dirigenza. Molto più improbabile invece un suo addio tra un mese.

È SUCCESSO OGGI...