Da Ritorno al futuro a Cristiano Ronaldo: le scarpe “autoallaccianti” diventano realtà

0
Da Ritorno al futuro a Cristiano Ronaldo: le scarpe “autoallaccianti” diventano realtà

ARTICOLI IN EVIDENZA

Chi è nato tra gli anni ’70 e ’90 probabilmente ricorda ancora le mitiche “Nike Air Mag”, le scarpe da ginnastica “autoallaccianti” del film cult “Ritorno al Futuro”, indossate da Marty McFly (Michael J. Fox) nel secondo capitolo della saga di Zemeckis prodotta da Steven Spielberg. Un prodotto considerato pura fantasia, fino a qualche tempo fa, quando Nike annunciò il primo prototipo di scarpe che sia allacciano da sole, in tempo per il 21 ottobre 2015, il giorno in cui Marty e Doc “atterrarono” nel futuro, nel secondo film della saga. Adesso dal prototipo si passa alla diffusione di massa. Il popolare marchio di abbigliamento e accessori sportivi è infatti pronto a lanciarle sul mercato a Natale 2016.

SCARPE AUTOALLACCIANTI NIKE HYPERADAPT 1.0: ECCO COME FUNZIONANO

Le scarpe autoallaccianti realizzate si chiamano “Nike HyperAdapt 1.0” e vantano come testimonial d’eccellenza il talento del Real Madrid Cristiano Ronaldo. La loro principale caratteristica è, ovviamente, il sistema dell’adaptive lacing, cioè dell’allaccio adattivo. “Quando indossi la scarpa – spiega la Nike –, il tuo tallone colpisce un sensore e il sistema stringe la scarpa automaticamente. Ci sono poi due bottoni sul lato, in modo da fissare la scarpa e adattarla finché non è perfetta”. “Abbiamo iniziato creando qualcosa per fiction – ha commentato il CEO di Nike Mark Parker – e abbiamo trasformato in realtà, inventando una nuova tecnologia che andrà a beneficio tutti gli atleti.” Secondo il marchio statunitense, in futuro il meccanismo sarà automatizzato: il sensore rileverà da solo se la scarpa va stretta o allargata. Le Nike HyperAdapt 1.0 saranno disponibili ai membri del Nike + a partire dalle vacanze natalizie 2016 in tre differenti colori. Per diventare un membro Nike + occorre registrarsi sul sito Nike.com.

 

È SUCCESSO OGGI...