Rapina un supermercato e viene arrestato: poi il folle gesto

0
Rapina un supermercato e viene arrestato: poi il folle gesto
Rapina

ARTICOLI IN EVIDENZA

Appena arrivato negli uffici del Commissariato Ponte Milvio si è denudato  cercando di farsi passare per “incapace di intendere e volere”.
Ventinove anni, nigeriano, l’uomo è stato però arrestato dagli agenti della Polizia di Stato per i reati di tentata rapina e tentata violenza sessuale.
L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio, quando è giunta alla sala Operativa della Questura una segnalazione di un tentativo di rapina ai danni di supermercato di Corso Francia.
Autore un uomo che all’interno dell’esercizio commerciale ha minacciato i dipendenti, in particolare una commessa che è stata aggredita e “palpeggiata” per poi essere scaraventata con violenza in terra. Non riuscendo nei suoi intenti, il malvivente è fuggito a piedi venendo però inseguito e raggiunto dagli agenti del Commissariato Villa Glori, i quali con l’ausilio di personale del Commissariato Ponte Milvio, sono riusciti a bloccarlo.

Leggi anche: Minorenne accoltellato di notte alla tempia: orrore a Roma

Identificato, lo straniero in Italia senza fissa dimora, è stato accompagnato negli uffici di Polizia, dove per sfuggire all’arresto si è spogliato tenendo un comportamento violento e aggressivo nei confronti dei poliziotti, chiedendo l’intervento di un medico.
Visitato presso l’ospedale, l’uomo è stato ritenuto capace di intendere e volere; Nuovamente portato in Commissariato, il 29enne è stato arrestato.

Leggi anche, Atac: venerdì sciopero dei trasporti, ecco info e orari

Lo sciopero dei trasporti di venerdì prossimo sarà ridotto ad appena quattro ore nella mattinata di venerdì. Ma la crisi e la situazione di tensione non diminuisce a Roma e nel Lazio e le difficoltà continuano. L’ordinanza emessa dal prefetto Gabrielli nel pomeriggio di martedì prevede che “l’agitazione potrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 08.30 e le 12.30 della giornata del 18 marzo. La decisione è stata assunta in considerazione dei rischi di gravi ripercussioni sul sistema di mobilità derivanti da una serie di fattori che vengono a concentrarsi in quella giornata”.

Leggi tutto

È SUCCESSO OGGI...