Rai Uno, Il commissario Montalbano è una garanzia di ascolti

0

Montalbano è sempre Montalbano, e per la Rai è una garanzia. O meglio una scommessa vincente a prescindere. Se infatti i due nuovi episodi de Il Commissario Montalbano andati in onda su Rai Uno il 29 febbraio e il 7 marzo avevano fatto il botto con oltre 10 milioni di spettatori, le repliche non sono da meno.

IL COMMISSARIO MONTALBANO ASCOLTI

È una marcia inarrestabile quella de Il Commissario Montalbano, e a dirlo sono proprio i numeri. La replica  dell’episodio “Il sorriso di Angelica”, andata in onda il 14 marzo, ha ottenuto uno straordinario risultato, vincendo il prime time con 8 milioni 695 mila spettatori e uno share del 34.16. La puntata fu trasmessa per la prima volta il 15 aprile 2013 in cui ottenne 9 milioni 630 mila spettatori e lo stesso share di lunedì sera, il 34.20.

I due nuovi episodi invece hanno ottenuto un successo strepitoso: “Una faccenda delicata” ha sfiorato gli 11 milioni di telespettatori (10.862) con uno share del 39.06; “La piramide di fango” ha ottenuto 10 milioni 333 mila spettatori e uno share record del 40.95.

LA SCOMMESSA DI RAI UNO

Sarà che proprio sull’onda di questi successi la Rai ha deciso di trasmettere anche delle repliche, quella di lunedì che ha già fatto davvero un risultato eccezionale, e quella che andrà in onda venerdì in prima serata. Si tratta dell’episodio intitolato “Il gioco degli specchi”, quindi due appuntamenti settimanali visto l’alto gradimento.

Sempre per la regia di Alberto Sironi, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Andrea Renzi, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Barbora Bobulova e Pietro Masotti, l’episodio vede la vicina di casa attivare Montalbano in un’indagine disseminata di bombe carta e lettere anonime. Se verrà confermata anche la programmazione delle prossime settimane, lunedì 21 marzo in prima serata la Rai manderà in onda “Una voce di notte”, l’incontro con un pirata della strada e un furto in un supermercato portano Montalbano a scontrarsi direttamente con il potere politico.

È SUCCESSO OGGI...