Champions League, Real Madrid-Roma 2-0: le pagelle

0
Champions League, Real Madrid-Roma 2-0: le pagelle
foto Paolo Pizzi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Finisce qui il cammino della Roma in Champions League. I giallorossi sono usciti sconfitti dal match del “Santiago Bernabeu” contro il Real Madrid, valido per il ritorno degli ottavi di finale del torneo, e salutano l’Europa. Le merengues battono gli uomini di Spalletti (autori di una prestazione gagliarda e combattiva) con lo stesso risultato dell’andata, 2-0: come all’Olimpico apre Cristiano Ronaldo (61′), tre minuti dopo chiude i giochi James Rodriguez. Palo clamoroso del giallorosso Perotti.

LE PAGELLE DELLA ROMA

SZCZESNY 7 Para l’impossibile e tiene in partita la Roma fino al vantaggio di Cristiano Ronaldo, in occasione del quale rimedia una ginocchiata a uno zigomo da Manolas. Nulla può sul raddoppio di James Rodriguez, ennesima partita eroica.

FLORENZI 6 Dà il massimo come in ogni partita, Ronaldo e Bale lo fanno soffrire ma stringe i denti e va anche vicino al gol nel secondo tempo. Contro le “merengues” però non basta.

MANOLAS 7 Dovesse continuare a giocare così fino a fine campionato, a giugno a Trigoria ci sarà la fila per lui. Tiene costantemente le redini della difesa, anche se si fa sfuggire Ronaldo sull’1-0. Sfiora il gol a metà ripresa con una bella girata di sinistro, ma Navas compie il miracolo.

ZUKANOVIC 6 Un mese e mezzo fa si giocava la salvezza con la Sampdoria, oggi si ritrova catapultato in Champions League nella suggestiva cornice del “Bernabeu”. Svolge il suo compito con ordine e precisione non facendo rimpiangere l’assenza di Rudiger. Troppo presto però per confrontarsi con i colossi del calcio mondiale.

DIGNE 5,5 Compie lo stesso identico errore dell’andata, quando permise a Jesè di correre indisturbato verso l’area romanista e segnare in scioltezza lo 0-2. Al “Bernabeu” succede lo stesso con Vazquez, che invece di tirare crossa per il tap-in di Ronaldo. In fase calante, forse è in debito di ossigeno.

PJANIC 5,5 Sacrificato nel ruolo di mediano per via dell’assenza di Nainggolan, il talento bosniaco rimane intrappolato tra le maglie dei Blancos e non riesce a incidere come nelle scorse gare. Qualche errore in fase di appoggio, può fare molto di più. (dal 46′ VAINQUEUR 5 Sbaglia troppo in fase di impostazione, meglio in altre uscite).

KEITA 5,5 Per lui che è un ex Barcellona le sfide con il Real hanno sempre un sapore particolare. La sua calma dettata a centrocampo viene però messa a dura prova dalla velocità degli spagnoli. (dall’85’ MAICON sv)

SALAH 6 Le sue accelerazioni mettono i brividi al Real Madrid e Marcelo non riesce a fermarlo in nessun modo. I più grandi pericoli creati dalla Roma passano per i suoi piedi. Macchia in modo indelebile la sua prova sprecando clamorosamente due ghiotte palle gol a tu per tu con il portiere che avrebbero cambiato il match.

PEROTTI 6 Sfugge spesso alla non irresistibile difesa madridista e dialoga alla perfezione con i compagni di reparto. E quel palo colpito all’88’ con un gran destro al volo, su pennellata di Salah, trema ancora.

EL SHAARAWY 5,5 Garantisce dinamismo e imprevedibilità all’attacco della Roma, senza però incidere. (dal 74′ TOTTI 6 Tutto lo stadio in piedi al momento del suo ingresso in campo, una standing ovation alla carriera. Illumina il “Bernabeu” con dei lanci goniometrici e degli scambi con i compagni che la dicono lunga sulla sua voglia di continuare a giocare. Entra sul 2-0, non può risolvere la partita da solo).

DZEKO 4 Ha la possibilità di riscattare le critiche e dimostrare il suo vero valore contro una big del calcio. Non fa valere la fisicità contro i difensori e perde quasi tutti i contrasti con Pepe, sbaglia parecchio nel dialogo con i trequartisti. Si divora un’incredibile palla gol dopo 20 minuti. Non ci siamo.

SPALLETTI 7 “Non si facciano complimenti alla squadra per questa partita. Si è perso 2-0 all’andata e 2-0 a ritorno. Zitti e casa”. Questo il suo gelido commento a fine partita. La Roma ha un allenatore dalla mentalità vincente, che si presenta a Madrid con 4 attaccanti e pronto a dare battaglia al Real. Riuscendoci per buona parte di gara.

LE PAGELLE DEL REAL MADRID

Navas 7, Danilo 6, Pepe 7, Sergio Ramos 6,5, Marcelo 6, Modric 7 (dal 75′ Jesè 6), Kroos 6,5, Casemiro 6 (dall’83’ Kovacic sv), Bale 6 (dal 61′ Vazquez 6,5), C. Ronaldo 7,5, James Rodriguez 7, Zidane 6,5

È SUCCESSO OGGI...

ATAC, SERVIZIO SUPERFICIE IN CRESCITA PRIMO TRIMESTRE 2020

0
"Il servizio di superficie di Atac ha avuto una crescita nel primo trimestre del 2020, nonostante il brusco calo della produzione imposto dalle norme anti-Covid. Nei primi due mesi dell'anno, prima quindi...

DA GIUNTA OK A RECUPERO STORICO DI CAMPO TESTACCIO

0
La giunta regionale del Lazio ha approvato oggi una delibera nella quale, insieme a Municipio I di Roma Capitale e ASP Asilo Savoia, realta' impegnata nel sociale, viene stretto un accordo istituzionale...

SALDI ESTIVI 2020, REGIONE: AL VIA IL 1 AGOSTO NEL LAZIO

0
La giunta regionale ha deliberato oggi l’avvio dei saldi estivi nel Lazio per sabato 1 agosto. La data è stata eccezionalmente posticipata di un mese rispetto a quanto previsto dalla normativa, per...

Rifiuti e sterpaglie in fiamme in zona di Roma Nord

0
Sterpaglie e rifiuti in fiamme in zona Boccea, a Roma. Sul posto 5 mezzi dei vigili del fuoco, un'autobotte e il funzionario di turno, oltre alla Protezione Civile. I mezzi stanno confluendo...

ROMA, RUBA ABITI IN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO: ARRESTATO 58ENNE

0
Si aggirava tra le corsie di un negozio di abbigliamento e, dopo aver preso diversi capi ed aver tolto l'antitaccheggio con una pinza di piccole dimensioni, li nascondeva all'interno di una busta...