Anima jazz: la voce di Simona Molinari al Concerto della Misericordia

0
Anima jazz: la voce di Simona Molinari al Concerto della Misericordia

ARTICOLI IN EVIDENZA

Simona Molinari sarà una delle voci femminili presenti lunedì 14 marzo sul palco dell’Auditorium Conciliazione di Roma per il Concerto della Misericordia. L’artista ha cominciato il suo tour proprio in questi giorni, prima da Brindisi, poi a Milano e nei prossimi giorni toccherà mano mano diverse città italiane, a Roma ci sarà il prossimo 16 maggio al teatro Sistina. Ma intanto un’occasione per sentirla dal vivo e in un evento benefico sarà il 14 marzo.

SIMONA MOLINARI

Simona Molinari sta portando in giro per l’italia il suo ultimo lavoro “Casa Mia”, (prodotto da Carlo Avarello su etichetta Warner Music), un piccolo gioiello musicale in cui la cantante napoletana di nascita ma abruzzese di adozione (ha studiato a L’Aquila) torna alle sue origini, reinterpretando per la prima volta alcuni standard jazz. Dieci brani evergreen, suonati dalla storica band di Simona, la Mosca Jazz Band, e arricchiti dalla preziosa partecipazione della Roma Sinfonietta, l’orchestra sinfonica di Ennio Morricone, per un disco che ben ricalca l’anima della Molinari, una delle artiste più eleganti del panorama musicale italiano.

Questa la tracklist dell’album “Casa Mia”: “A Tisket a Tasket”, “Bewitched”, “Puttin’ on the Ritz”, “Mr. Paganini”,  “Quizás Quizás Quizás”, “Smoke Gets in Your Eyes”, “Never Do a Tango with an Eskimo”, “Dream a Little Dream of Me”, “It’s the Most Wonderful Time of the Year”, “Every Time We Say Goodbye”.

«Dopo tanta strada fatta…torno a Casa Mia – dichiara Simona Molinari – Riparto da lì, dal jazz a modo mio, dalla colonna sonora della mia vita. Mi sono detta: “la prendo e la registro tutta!”…e così ho fatto. Ho preso i vinili che ho (e ne ho davvero tanti) e ho scelto i brani che volevo cantare. E così, per la primissima volta, mi cimento in studio su un terreno su cui mi sono appassionata tante volte live fin da quando ero piccola, il jazz…».

 Nel corso della sua carriera, Simona Molinari ha collaborato con artisti di fama mondiale come Al Jarreau, Gilberto Gil, Peter Cincotti, Andrea Bocelli, Ornella Vanoni e molti altri, esibendosi nei teatri, nei jazz club e all’interno delle manifestazioni più importanti del mondo, dal Blue Note di New York al Teatro Estrada di Mosca, dal Premio Tenco al palco di Umbria Jazz.

Nell’ultimo anno, ha presentato la fortunata tournée legata al progetto live “Loving Ella”, un tributo in cui Simona Molinari porta in scena le canzoni che hanno caratterizzato la carriera di Ella Fitzgerald e alcuni aneddoti biografici legati alla sua controversa vita privata.

CONCERTO DELLA MISERICORDIA

Il Concerto della Misericordia (il 14 marzo alle ore 21) porterà sul palco romano grandi nomi, nuove proposte e artisti emergenti della musica italiana. Il concerto, promosso dalla Regione Lazio, vuole raccogliere fondi da destinare a un progetto di assistenza e terapia domiciliare per i bambini malati, e dare quindi sostengo all’Associazione Bambini Ematooncologici Onlus (A.B.E. Onlus) che da anni, in collaborazione con Dipartimento Onco-Ematologico dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, si occupa proprio dei piccoli affetti da patologie ematologiche e delle loro famiglie.

Tra i grandi protagonisti dell’evento romano ci saranno anche Enrico Ruggeri, Irene Fornaciari,Francesco Gabbani, Amara,Rossana Casale, Dimitra Theodossiou, Omar Pedrini, La Differenza eLoredana Errore. Spazio anche ai giovani cantanti esordienti Manuel Foresta, Silvia Aprile e Micaela e Luchi. La serata sarà presentata da Fabrizio Silvestri, Giulia SalemiAntonio Vandoni. I biglietti sono in vendita on-line sul sitowww.bookingshow.com e presso tutti i punti vendita Bookingshow.

È SUCCESSO OGGI...