Primarie Pd vince Giachetti. Morassut lo sosterrà

0
Primarie Pd vince Giachetti. Morassut lo sosterrà

ARTICOLI IN EVIDENZA

Come dicevano le previsioni Giachetti ha vinto con ampio margine. Le primarie del Partito democratico di Roma si sono concluse nella notte di ieri con la netta affermazione di Roberto Giachetti su Roberto Morassut, praticamente doppiato con quasi il 70 per cento delle preferenze su un bacino di circa 50 mila votanti nei quasi 200 seggi tra circoli e i banchetti della domenica appena passata. Penalizzata dal meteo piovoso ma soprattutto dalla difficile stagione reputazionale che il Pd sta vivendo dopo l’uscita di scena di Ignazio Marino, la tornata romana ha visto risultati dimezzati rispetto ai centomila presenti nel 2013 e inferiori alla media nazionale.

A MORASSUT IL 30 PER CENTO

A Roberto Morassut è rimasto circa il 30 per cento dei voti espressi, mentre gli altri quattro candidati democratici (Mascia, Pedica, Rossi e Ferraro) si sono spartiti le briciole. Un voto che ha perso lungo la strada i giovani e molti disamorati dalla politica e ha tenuto soltanto i fedelissimi e molti anziani. Nelle parole del commissario di Roma Matteo Orfini la voglia di guardare in positivo, vista anche la vittoria dell’ala renziana del partito: “La volta scorsa c’era il Partito Democratico delle Truppe cammellate di quelli che sono stati arrestati, delle file di rom e quant’altro, questi sono dati veri di un partito vero che per fortuna ha ancora tanto lavoro da fare e sta rinascendo”.

LEGGI ANCHE L’ANALISI: Primarie, con Giachetti vince Renzi, ma cala l’afflusso

GIACHETTI VUOLE VINCERE

E dalla parte degli “sconfitti”, la parte storica del Pd Romano che ha dato sostegno a Morassut,sono arrivate sin dalla serata di domenica parole di leale collaborazione:  “L’esito della consultazione è chiaro e vede prevalere Roberto Giachetti. Come già detto nel corso della competizione, sosterrò da subito Roberto come candidato unitario del centrosinistra”. Mentre ancora si attendono i risultati finali della competizione il quadro delle candidature romane inizia a farsi più chiaro, con Giachetti che in serata ha ribadito: “Mi candido per vincere”.

 

È SUCCESSO OGGI...