Rai Uno, Il commissario Montalbano: anticipazioni e cast della 2° puntata

0
Rai Uno, Il commissario Montalbano: anticipazioni e cast della 2° puntata

ARTICOLI IN EVIDENZA

Torna lunedì 7 marzo su Rai Uno Il Commissario Montalbano con un secondo episodio, dopo l’enorme successo del primo il 29 febbraio. Luca Zingaretti sarà  il protagonista di “La piramide di fango”, tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, per la regia di Alberto Sironi. Si tratta di una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction.

IL COMMISSARIO MONTALBANO ANTICIPAZIONI

La puntata inizia in piena notte, pioggia a dirotto. Un uomo mezzo nudo e gravemente ferito corre su una bicicletta, fino a entrare in un cantiere che ormai è tutto un pantano. Con le ultime forze che gli restano, va a infilarsi in una grossa tubatura della condotta idrica in costruzione. È là che viene trovato cadavere, la mattina seguente. È stato ucciso con un colpo di arma da fuoco.

Cominciano così le ricerche dell’assassino. Montalbano capisce che quell’uomo doveva vivere nelle vicinanze del cantiere e riesce a  identificarlo: si tratta del 35enne Gerlando Nicotra, contabile della stessa impresa edile di quel cantiere dove è morto; viveva con la bellissima moglie tedesca, Inge. È un caso assai complesso, e strano, il commissario se ne rende subito conto: tanto per cominciare di Inge non c’è più nessuna traccia, sparita.

Inoltre Gerlando e Inge non vivevano soli, come tutti credevano: nell’abitazione ci sono tracce di una terza persona, che stava là con loro, un uomo che nessuno conosce, probabilmente anziano. E nella casa vi erano anche delle pistole, sia nella camera dei Nicotra, sia in quella del misterioso ospite.

Cosa assai sorprendente è che di questo “terzo uomo” non vi è alcuna impronta, indossava giorno e notte un paio di guanti di filo, e quindi è chiaro che si tratta di una persona schedata che non voleva farsi identificare. Il caso Nicotra s’intreccia ben presto col tentato omicidio subìto da Saverio Piscopo, un muratore che aveva cominciato a parlare con la giornalista Lucia Gambardella delle irregolarità commesse dall’impresa presso cui lavorava.

Montalbano si rende conto di avere a che fare con un enorme giro di corruzione e malaffare riguardante varie imprese edili della provincia. E certo, c’entra anche la mafia.

IL CAST SU RAI UNO

Nel cast di questo secondo episodio troviamo Luca Zingaretti (Salvo Montalbano), Cesare Bocci (Mimì Augello), Peppino Mazzotta (Fazio), Angelo Russo (Catarella), Teresa Mannino (Lucia Gambardella), Tony Laudadio (Emilio Rosales), Mimmo Mignemi (Ignazio Nicotra), Giulia Iannì (Vecchia Cascinale), Ubaldo Lo Presti (pm Jacopo), Roberto Nobile (Nicolò Zito), Marcello Perracchio (Dott. Pasquano), Davide Lo Verde (Galluzzo), Ketty Governali (Adelina), Giuseppe Lanino (Pino Pennisi), Daniele Trombetti (Pitrineddu), Pietro Delle Piane (Antonio Garzullo), Agostino Zumbo (Avv. Barbera), Yuliya Mayarchuk (Inge Schneider), Massimo Marotta (Jannaccone).

E con la partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia. Inoltre ci sono Federico Benvenuti (Gerlando Nicotra), Fabio Boga (Agente scientifica), Filippo Brazzaventre (Ragonese), Luigi Caruso (Caruso), Turi Catanzaro (Terrazzano), Luca Coco (Piscopo), Giacomo Famoso (Dottore di Rosales), Aldo Messineo (Enzo), Amleto Monteforte (1° addetto mortuaria), Nick Nicolosi (Avv. Boglione), Vincenzo Pepe (Adolfo Rosales), Daniela Ragonese (moglie di Enzo), Massimo Spata (agente Micheletto), Saro Spata (Spata).

È SUCCESSO OGGI...