Calciomercato As Roma, Pallotta accontenta Spalletti. Tutte le mosse per lo scudetto

0
Calciomercato As Roma, Pallotta accontenta Spalletti. Tutte le mosse per lo scudetto
As Roma, Sabatini corteggiato dall'Inter. Intanto è sfida con la Juventus per Iturbe

ARTICOLI IN EVIDENZA

Luciano Spalletti ha le idee chiare e anche le parole. Magari lancia qualche segnala, qualche frecciata, ma il concetto appare chiaro. Il tecnico della Roma non è qui per arrivare secondo, lo ha già fatto, e punta dritto allo scudetto. Forse non quest’anno, ma di sicuro il prossimo sì quando avrà tempo per preparare tutto al meglio. Insomma lui ci crede o vuole provarci ad ogni costo, per questo con il presidente James Pallotta è stato altrettanto chiaro anche parlando di mercato.

AS ROMA

E la Roma a quanto pare lo accontenta subito. Diego Perotti ed Ervin Zukanovic sono stati riscattati ufficialmente, l’argentino resterà con la Roma fino al 2019, stessa sorte per il difensore bosniaco. Il primo era giunto in prestito dal Genoa ma si è messo subito in luce, l’altro è arrivato sempre in prestito ma dalla Sampdoria.

Spalletti – secondo quanto riporta il Corriere dello Sport – ha chiesto tre rinforzi, due in difesa e uno in attacco, ma toccherà vedere chi porterà avanti il mercato, se Sabatini o in caso di sua partenza qualcun altro.

CALCIOMERCATO

Tra i giocatori che l’As Roma sta seguendo c’è il polacco Piotr Zielinski, esterno 21enne che gioca con l’Empoli ma è di proprietà dell’Udinese. Spalletti però pare voglia capire se è possibile acquistare un giocatore di livello, e forse la Roma sarebbe disposta a vendere anche Miralem Pjanic, che ha molte richieste. Potrebbe essere un sacrificio importante, ma solo per un fuoriclasse.

Intanto il presidente James Pallotta, arrivato a Roma, si è detto subito entusiasta di Spalletti e ha promesso che parlerà con Totti, perchè lo fa sempre quando è a Roma, e con Sabatini. Pallotta si fermerà una settimana, ma ha già detto ai giornalisti che della vicenda del capitano è stata fatta «una cosa più grande di quella che è nella realtà».

È SUCCESSO OGGI...