Aprilia, 61enne trovato con un arsenale in casa

0
Aprilia, 61enne trovato con un arsenale in casa

ARTICOLI IN EVIDENZA

Pensava, evidentemente, di dover fronteggiare foschi scenari di invasione o incursioni armate in casa, ed aveva quindi deciso di farsi trovare pronto e ben attrezzato, dotandosi, così, di un piccolo arsenale ma senza curarsi dell’obbligo di richiedere, prima, le necessarie licenze di polizia.

 

I finanzieri del comando provinciale Roma hanno, così, scoperto, in casa di un 61enne apriliano, otto armi da fuoco in perfetto stato di conservazione e funzionamento (quattro fucili da caccia, una pistola beretta cal. 7,65, un revolver e due pistole cal. 6) e, per ciascuna di esse, un considerevole quantitativo di cartucce e munizioni.

 

La perquisizione domiciliare, eseguita dalle fiamme gialle della compagnia di Velletri, diretta dal cap. Graziano Rubino, unitamente ai militari della tenenza di Aprilia, non ha, però, chiarito nè l’origine nè l’effettiva finalità dell’arsenale domestico, aspetti che – per ora sottaciuti dall’uomo – costituiranno certamente il fulcro delle indagini subito delegate dalla procura della repubblica di latina, che, nel frattempo, nella persona del p.m., dott. valerio de luca, ha disposto l’arresto dell’improvvisato armiere, in attesa che il g.i.p. ne vagli la posizione.

L’attività, costola del piu’ ampio dispositivo di controllo economico del territorio, predisposto e coordinato dal comando provinciale di Roma, conferma l’impegno della guardia di finanza nel contribuire, assieme alle altre forze di polizia, al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

È SUCCESSO OGGI...