Rocca Priora, arrestati due fratelli con un chilo di marijuana

0
Rocca Priora, arrestati due fratelli con un chilo di marijuana

ARTICOLI IN EVIDENZA

I carabinieri della stazione di Rocca Priora, nel territorio dei Castelli Romani, a seguito di un accuratto servizio di osservazione, hanno arrestato due fratelli del luogo, di 28 e 26 anni, uno dei quali già noto alle forze dell’ordine.

LA PREQUISIZIONE DEI CARABINIERI

Nel corso della perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato, nelle camere da letto dei due fratelli, diversi sacchetti contenenti rami di marijuana già essiccata, alcuni barattoli in vetro già contenenti le foglie del citato stupefacente, per un peso complessivo di circa 1,1 chili di stupefacente, diversi fogli manoscritti con appunti verosimilmente relativi a cessioni e compravendita della droga. Inoltre i carabinieri hanno rinvenuto circa 250 euro che hanno sequestrato perché somma ritenuta provento di attività illecita. A seguito dell’esame di laboratorio effettuato sulla sostanza, è stato appurato che il quantitativo di droga sequestrato, alla luce del principio attivo della stessa, avrebbe fruttato fino a 1800 singole dosi.

GIUDICATI IN DIRETTISSIMA

Entrambi, dopo esser stati giudicati con rito direttissimo, sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

 

 

(foto d’archivio)

È SUCCESSO OGGI...