Mars, plastica nella cioccolata: ritirate milioni di barrette in Germania e Paesi Bassi

0
Mars, plastica nella cioccolata: ritirate milioni di barrette in Germania e Paesi Bassi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Mars ha ordinato in Germania e nei Paesi Bassi il ritiro di milioni delle popolari barrette di cioccolato, in quanto alcuni consumatori hanno denunciato all’azienda la presenza di corpi estranei di plastica all’interno dei dolci acquistati. Gli amanti del cioccolato sono stati invitati a non mangiare le barre Mars o Snickers con date di scadenza minima dal giugno 2016 al gennaio 2017, in quanto potrebbero contenere plastica.

IL RICHIAMO DI MARS E SNICKERS

Il richiamo riguarda milioni di Mars e Snickers Bar, nonché alcuni altri prodotti in Germania e nei Paesi Bassi. Il richiamo si ritiene che sia stato attivato dopo che un cliente ha trovato pezzi di plastica in uno dei prodotti di Mars Inc. “Vogliamo evitare che i consumatori che hanno acquistato uno dei prodotti (interessati) li consumano”, ha dichiarato un portavoce di Mars sul sito web tedesco. Inoltre ha riferito che il richiamo ha interessato tutti i prodotti Mars e Snickers, Milky Way Minis e Miniatures così come certi tipi di confezioni delle celebrazioni dolciarie con date di scadenza che vanno dal 19 giugno 2016 all’8 gennaio 2017. Gli uffici tedeschi dell’azienda non si sono resi disponibili per commentare l’accaduto.

NESSUNA NOTIZIA SULLA COMMERCIALIZZAZIONE IN ITALIA

In riferimento alla notizie provenienti dalla Germania, comunica Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sino ad oggi il Ministero della Salute non ha precisato se i prodotti in questione siano esclusi dalla commercializzazione sul mercato italiano.

È SUCCESSO OGGI...