Roma, carabinieri intervengono per una lite. Poi la scoperta

0
Roma, carabinieri intervengono per una lite. Poi la scoperta
carabinieri Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

Incredibile scoperta a Roma. Intervenendo per una segnalazione di lite in un appartamento di via G. Ancillotto, quartiere Centocelle, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 22enne senegalese, senza occupazione e con precedenti per droga, e la sua convivente, una 34enne italiana, originaria di Salerno, operatrice sociale di professione per detenzione di droga ai fini di spaccio.

L’INTERVENTO NELLA CASA DI ROMA

Era stata la donna a chiamare il Numero Unico di Emergenza 112, richiedendo un intervento in quanto, a suo dire, il convivente la stava aggredendo in casa.
Una volta giunti presso l’abitazione della coppia, i Carabinieri hanno constatato che si trattava di una banale lite e che non vi era stata nessuna aggressione, per cui i due si erano riappacificati.

LA SCOPERTA

Durante l’identificazione delle persone presenti nell’appartamento, i militari hanno notato la presenza di un frammento di hashish sul frigo della cucina ed hanno deciso di approfondire, perquisendo l’intero appartamento. E’ stato così che i Carabinieri hanno rinvenuto 14 panetti di hashish, del peso di 100 g. ognuno, nascosti dietro la cucina a gas.
La coppia è stata portata in caserma e trattenuta in attesa del processo per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e la droga, 1,5 kg circa, è stata sequestrata.

Leggi anche: Scoperta casa di cura dell’orrore: anziani sequestrati tra escrementi

Leggi anche: Orrore a Roma: ragazza prende a martellate il convivente

Le urla di un giovane che, poco dopo la mezzanotte, hanno infranto il silenzio della zona residenziale de “la bufalotta”, hanno portato più equipaggi della Polizia di Stato  in un condominio poco distante dal  centro  commerciale.
Gli agenti del Reparto Volanti, intervenuti pochi istanti dopo la segnalazione, hanno facilmente individuato l’appartamento da dove provenivano le grida di aiuto.
Quando i poliziotti hanno cercato di accedere nell’abitazione hanno letteralmente visto scaraventare fuori dalla porta un ragazzo con il volto insanguinato ed una vistosa ferita alla testa.

LEGGI TUTTO

È SUCCESSO OGGI...