Rai Uno, Baciato dal sole: anticipazioni 1° puntata. Chi è Elio

0
Rai Uno, Baciato dal sole: anticipazioni 1° puntata. Chi è Elio

ARTICOLI IN EVIDENZA

Con una doppia puntata (in tutto sono sei le prime serate, per un totale di dodici episodi) comincia la nuova serie Baciato dal sole, in onda su Rai Uno. Primo appuntamento lunedì 22 febbraio alle ore 21.20 e poi martedì 23 il secondo.

BACIATO DAL SOLE

Per la regia di Antonello Grimaldi, con Guglielmo Scilla, Giuseppe Zeno, Barbara Bobulova, Luigi Di Fiore, Lorena Cacciatore, Nina Torresi, Gennaro laccarino, Pietro Bontempo, Antonella Attili, Giulio Brogi arriva questa nuova fiction dopo i grandi successi della Rai, che ne cura la coproduzione insieme a Pepito Produzioni (LEGGI TUTTO IL CAST).

ANTICIPAZIONI

Elio Sorrentino è un giovane sui venticinque anni, bello, dai grandi occhi scuri e ha un talento enorme: sa far ridere, cantare, imitare, in una parola intrattenere il pubblico. Un dono prezioso per un ragazzo pugliese che viene da una piccola località di campagna, ma è deciso a sfidare il suo destino. Re per una sera, un talent show di successo, è il suo passaporto per il futuro. In un istante, il sorriso di Elio è negli occhi di milioni di telespettatori: ed è amore a prima vista…

Una storia contemporanea di sogni e speranze, impegno e delusioni, inganni e amicizie, successi e fallimenti – proprio come avviene nella vita reale. Un racconto che non potrà non appassionare i più giovani, fan dei talent televisivi, ma anche i meno giovani che ritroveranno in questa storia semplice esperienze di vita vissuta.

RAI UNO FICTION

Il regista Antonello Grimaldi spiega che la fiction «racconta molte cose: l’ascesa, la rovinosa caduta e la lenta risalita di un ragazzo di provincia che sa come intrattenere la gente; la determinazione e la spietatezza di un grosso dirigente televisivo; gli intrighi di una donna manager con irrisolti problemi personali; la passione e la, forse troppa, generosità di un autore di show televisivi; le fragilità di una ragazza molto ricca e molto viziata abituata a prendersi quello che vuole; i legami palesi ma anche nascosti fra questi e molti altri personaggi».

«Insomma storie d’amore, di passioni, di madri e padri, di finanza, di spettacolo, di successo, di droga, di provincia, di ambizioni, di dolore, di canzoni, di gioia. Come la vita – aggiunge il regista -. E tutto questo avendo come “sfondo” il mondo della televisione raccontato con gli show di prima serata ma anche con le riunioni dove si decidono le strategie di comunicazione, con i dietro le quinte degli spettacoli ma anche delle stesse riunioni con alleanze che si creano e si disfano durante una cena».

È SUCCESSO OGGI...