Rai Uno, Leone e Fabiano: passaggio di consegne a passo di danza

0
Rai Uno, Leone e Fabiano: passaggio di consegne a passo di danza

ARTICOLI IN EVIDENZA

Non è da tutti avere a una conferenza stampa di presentazione di un programma ben due direttori di rete, uno in uscita e uno in entrata. Alla presentazione di Ballando con le stelle 2016, undicesima edizione, Milly Carlucci e tutto il suo staff hanno praticamente ospitato il passaggio di consegne tra Giancarlo Leone e Andrea Fabiano.

«Ballando è lo show dei record della Rai. È bello, ha successo, va in diretta ed è soprattutto longevo in particolar modo considerando che si tratta dell’undicesima edizione di un prime time. E credo che abbia un cast bellissimo» ha sottolineato Leone, quasi come cullando questo spettacolo prima di lasciarlo in altre mani.

GIANCARLO LEONE SALUTA RAI UNO

Poi su Fabiano che era al suo fianco ha spiegato: «Non è da tutti avere due direttori al tavolo, uno uscente e l’altro nuovo. Sono contento perchè si tratta di una nomina di merito (era vicedirettore di Rai Uno, ndr)». E rivolgendosi direttamente a lui gli ha detto: «Ti lascio una bella eredità, fatta di buoni ascolti e di tanta qualità. C’è gioia e felicità nel far crescere chi merita».

ANDREA FABIANO SI SIEDE SULLE POLTRONA

Leone in base a quanto annunciato resterà con un incarico di coordinamento dei palinsesti. Andrea Fabiano è entusiasta: «Non vedo l’ora di cominciare a lavorare e sono consapevole della bella eredità che prendo». Porterà essendo piuttosto giovane, classe 1976, una ventata di freschezza e magari tante novità. Per lui Ballando è uno spettacolo ma con la S maiuscola che «spinge in tanti a migliorarsi».

BALLERINO A BALLANDO CON LE STELLE

Insomma Milly Carlucci comincia con due direttori e un candidato: Giancarlo Leone infatti si è praticamente offerto come ballerino del programma, chissà se in una delle puntate di questa edizione farà l’ospite della serata che si deve esibire in una danza, il famoso ballerino per una notte. Sabato 20 febbraio si parte, tutto il resto si vedrà!  

È SUCCESSO OGGI...