Roma 2024, Malagò: «Sostegno a tutti i livelli»

0
Roma 2024, Malagò: «Sostegno a tutti i livelli»

ARTICOLI IN EVIDENZA

Roma 2024, si può fare. Sarà svelato mercoledì 17 febbraio, il progetto di candidatura di Roma a Olimpiadi e Paralimpiadi del 2024. Il Comitato promotore chiama a raccolta investitori, municipalità, istituzioni, stampa, imprese, università e mondo sportivo: appuntamento alle 10 al Palazzo dei Congressi dell’Eur, con oltre mille invitati. Nell’occasione verranno condivisi con la città la vision del progetto ma anche il budget economico, le ricadute per l’occupazione, le opportunità e i benefici per il Paese. Nello stesso tempo sul tavolo del Comitato olimpico internazionale (Cio) arriveranno le pennette driver, all’insegna del risparmio di carta, con i dettagli del piano. E’ previsto un grande show, trasmesso in diretta televisiva, che vedrà alternarsi sul palco il presidente del Comitato Roma 2024, Luca di Montezemolo, il presidente del Coni, Giovanni Malagò, il vicepresidente del Comitato, Luca Pancalli, la coordinatrice generale Diana Bianchedi e la responsabile dei rapporti con gli atleti, Fiona May.

Leggi anche: Olimpiadi 2024, Boston sfida Roma

«Mi sembra che la risposta politica c’è stata a tutti i livelli, dall’affetto che ci ha dimostrato il presidente della Repubblica a quello del Governo, del presidente della Regione e il voto dell’Assemblea capitolina. Per cui, più di questo non so cosa si potesse fare, poi è chiaro che siamo in tema di campagna elettorale ma questo non è un tema che ci deve coinvolgere».

ROMA 2024, LE PAROLE DI MALAGÒ

A dirlo il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando della candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024, a margine della consegna dei premi Coni Lazio 2016. Proprio mercoledì si terrà la presentazione del dossier al Palazzo dei Congressi dell’Eur.

PRESENZA DEL MONDO DELLO SPORT

«Ci sarà una grande presenza del mondo dello sport, è una candidatura fortemente connotata da questo mondo», ha aggiunto il numero uno dello Sport italiano.

Leggi anche: Roma, svelato il logo per le Olimpiadi del 2024: Colosseo tricolore

«Presentare il progetto di candidatura credo sia una cosa giusta – ha concluso Malagò – ovviamente con il rispetto delle istituzioni che ci sono al fianco, ma credo anche molto apprezzata a livello del Cio. Le pennette Usb (che contengono il dossier nella versione digitale, ndr) sono in viaggio verso il Cio».

È SUCCESSO OGGI...

Trattati di Roma, piano sicurezza e mobilità: sabato allerta massima

Campidoglio, Salaria Sport Village diventerà la “Casa delle nazionali” grazie a Roma Capitale, Anbsc...

0
L’Agenzia nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata assegnerà a Roma Capitale il ‘Salaria Sport Village’ e, in base a un protocollo già firmato, il Campidoglio e la Federazione Italiana Giuoco...