Rai Uno, Porta a Porta compie 20 anni. Bruno Vespa festeggia con tanti ospiti

0
Rai Uno, Porta a Porta compie 20 anni. Bruno Vespa festeggia con tanti ospiti
Bruno Vespa a Porta Porta

ARTICOLI IN EVIDENZA

Una grande festa in prima serata su Rai Uno, mercoledì 17 febbraio, per Porta a Porta, il programma di Bruno Vespa che compie 20 anni.

PORTA A PORTA COMPLEANNO

Un programma longevo quello del giornalista abruzzese, che mercoledì sarà in onda alle 21.20 come quando si tratta di puntate importanti di approfondimento di tematiche politiche e attualità.  Da segnalare tra gli avvenimenti di Porta a Porta una telefonata in diretta di papa Giovanni Paolo II, durante la puntata sul ventennale del pontificato di Wojtyla; interviste ai maggiori politici italiani e confronti elettorali; lo speciale sul terremoto in Abruzzo, dal suo punto di vista, essendo nato proprio a L’Aquila, centro del sisma del 2009.

GLI OSPITI DI BRUNO VESPA

Tanti gli ospiti di Bruno Vesp: dai leader politici ai protagonisti dello spettacolo come Carlo Conti, reduce dal Festival di Sanremo, e Milly Carlucci, ospite con Romano Prodi della prima puntata del 22 gennaio 1996, Antonella Clerici con Fabrizio Frizzi e Valeria Marini.

RAI UNO IN MUSICA

Non mancherà la musica con l’orchestra del Maestro Leonardo De Amicis e artisti come Allevi, Al Bano, Peppino Di Capri e i ragazzi de Il Volo in diretta da New York. Insomma un’occasione per fare festa e ricordare insieme questi 20 anni in cui Porta a Porta ha raccontato la storia dell’Italia e del mondo.

BIOGRAFIA BRUNO VESPA

Bruno Paolo Vespa è nato a L’Aquila il 27 maggio del ’44, anche se come ha dichiarato lui i genitori lo hanno registrato un giorno dopo, perchè nato la sera del 26 alle 23.30. È un giornalista, conduttore televisivo e scrittore. È stato direttore del Tg1, ed è l’ideatore e il conduttore di Porta a Porta, trasmissioni iniziata nel 1996. Dal 2014 è anche direttore editoriale di QN, Quotidiano Nazionale.

È sposato con il magistrato Augusta Iannini e ha due figli. Ha una laurea in giurisprudenza, ha scritto i primi articoli a 16 anni per il Tempo occupandosi di sport. Poi negli anni ’60 è diventato cronista radiofonico.

Ha condotto diversi programmi trovandosi a dare anche notizie di grave rilevanza, come il ritrovamento del cadavere di Moro, la strage alla stazione di Bologna come attentato e non incidente e fu l’unico giornalista italiano negli anni ’90 a intervistare Saddam Hussein. È stato anche al centro di tante polemiche per il suo modo di fare verso alcuni personaggi politici.

È SUCCESSO OGGI...

NETTUNO, ENNESIMO DELFINO RITROVATO MORTO SULLA SPIAGGIA

0
Risale alla mattinata di ieri la notizia dell'ennesimo ritrovamento di un esemplare di delfino morto sulle spiagge del litorale romano. Si tratta questa volta di un esemplare di stenella striata ed il rinvenimento...

Sorprese a incassare 200 euro di smartphone rubati: prese due nomadi a Roma

0
Sorprese ad incassare 200 euro per riconsegnare due smartphone rapinati poco prima. Due nomadi, di 38 e 21 anni, domiciliate presso il campo di via Salviati, entrambe gia' note alle forze dell'ordine,...
autobus atac

ATAC: AL VIA RICHIESTE AGEVOLAZIONI ABBONAMENTI UNDER 16

0
"Partono le agevolazioni per gli under 16:a partire dall'1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la...

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...

Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

0
Mattinata di ordinaria follia all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Nei pressi dell’ingresso di uno dei Poliambulatori si sono infatti registrati assembramenti pericolosi tra gli utenti in attesa di essere visitati. Segnalazioni raccolte e...