«I soldi per il viaggio non bastano». La truffa di due romeni

0
«I soldi per il viaggio non bastano». La truffa di due romeni

Condividi

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato due cittadini romeni, entrambi 26enni, nella Capitale senza fissa dimora e già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata estorsione in concorso.

I due avevano “agganciato” in Patria una coppia di connazionali, che si stavano organizzando per raggiungere Roma, offrendo loro un “passaggio” con la loro auto dietro il corrispettivo di 160 euro.

Concluso il viaggio e arrivati nella Capitale, i due autisti hanno preteso dai passeggeri una somma di denaro extra minacciandoli, in caso di rifiuto, di distruggere i loro documenti d’identità.

Una delle vittime è riuscita a contattare il “112” e i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti in breve tempo, sono riusciti a bloccare i due estorsori che sono stati portati in caserma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

È SUCCESSO OGGI...

Roma mobilità, al via la gara per l’acquisto di 121 tram

0
"Da lunedì è pubblico il bando per la più grande gara del mondo sui Tram dove viene previsto l'acquisto di 121 convogli per quasi mezzo miliardo".

Thomas Bricca, chi era il 18enne di Alatri morto dopo un colpo di pistola...

0
Il giovane era già stato dichiarato clinicamente morto dopo essere giunto in gravissime condizioni al San Camillo di Roma. I suoi amici hanno fatto alcuni nomi dei presunti responsabili ai Carabinieri