Rugby Sei Nazioni, Italia-Inghilterra: formazioni e come vederla in tv e streaming

0
Rugby Sei Nazioni, Italia-Inghilterra: formazioni e come vederla in tv e streaming
Foto archivio

ARTICOLI IN EVIDENZA

Domenica 14 febbraio allo Stadio Olimpico di Roma per la seconda giornata dell’RBS Sei Nazioni 2016 di rugby si giocherà il match Italia-Inghilterra. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 15, con diretta in simulcast su Dmax e Deejay TV del telecomando a partire dalle 14.20 con Rugby Social Club, lo studio prepartita condotto da Daniele Piervincenzi. Nella squadra anche Paul Griffen, Maria Beatrice Benvenuti, Chef Rubio e Mauro Bergamasco.

SEI NAZIONI IN TV E STREAMING

Streaming live dei match del Sei Nazioni e la replica delle partite dell’Italia sulla piattaforma OTT di Discovery Italia, DPLAY, con il canale dedicato dove poter vivere tutta l’emozione del torneo. DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 136-137 e Tivùsat Canale 28. Dplay è disponibile su it.dplay.com (scarica l’app su App Store o Google Play).

Questa la programmazione completa:
6 Nazioni U20 – II giornata – 12.02.16 – ore 19.10 – diretta Rai Sport 1
Italia U20-Inghilterra U20

6 Nazioni Femminile – II giornata – 13.02.16 – ore 15.00 – diretta streaming Federugby.it
Italia-Inghilterra

RBS 6 Nazioni – II giornata – 13.02.16 – ore 15.25 – diretta DMAX dalle 15.05
Francia-Irlanda

RBS 6 Nazioni – II giornata – 13.02.16 – ore 17.50 (16.50 orario locale) – diretta DMAX
Galles-Scozia

Guinness Pro12 – IXV giornata – 13.02.16 – ore 18.30 – differita Rai Sport 1
Benetton Treviso-Cardiff Blues

RBS 6 Nazioni – II giornata – 14.02.16 – ore 15.00 – diretta DMAX/Deejay tv dalle 14.20
Italia-Inghilterra

ITALIA-INGHILTERRA FORMAZIONI

ITALIA: 15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 76 caps), 14 Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 24 caps)*, 13 Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 19 caps)*, 12 Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 40 caps), 11 Mattia BELLINI (Petrarca Padova, 1 cap)*, 10 Carlo CANNA (Zebre Rugby, 8 caps), 9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 48 caps)*, 8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 115 caps) – capitano, 7 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 95 caps), 6 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 24 caps), 5 Marco FUSER (Benetton Treviso, 7 caps)*, 4 George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 9 caps), 3 Lorenzo CITTADINI (Wasps Rugby, 45 caps), 2 Ornel GEGA (Benetton Treviso, 1 cap), 1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 1 cap)*. A disposizione: 16 Davide GIAZZON (Benetton Treviso, 25 caps), 17 Matteo ZANUSSO (Benetton Treviso, 1 cap)*, 18 Martin CASTROGIOVANNI (Racing ’92, 116 caps), 19 Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 28 caps), 20 Abraham STEYN (Benetton Treviso, esordiente), 21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 16 caps), 22 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby, esordiente)*, 23 Andrea PRATICHETTI (Benetton Treviso, 1 cap)*. *è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”. All. Jacques Brunel

INGHILTERRA: 15 Mike BROWN (Harlequins, 44 caps), 14 Anthony WATSON (Bath Rugby, 16 caps), 13 Jonathan JOSEPH (Bath Rugby, 17 caps), 12 Owen FARRELL (Saracens, 36 caps), 11 Jack NOWELL (Exeter Chiefs, 11 caps), 10 George FORD (Bath Rugby, 18 caps), 9 Ben YOUNGS (Leicester Tigers, 53 caps), 8 Billy VUNIPOLA (Saracens, 22 caps), 7 James HASKELL (Wasps, 63 caps), 6 Chris ROBSAHW (Harlequins, 44 caps), 5 George KRUIS (Saracens, 11 caps), 4 Courtney LAWES (Northampton Saints, 43 caps), 3 Dan COLE (Leicester Tigers, 57 caps), 2 Dylan HARTLEY (Northampton Saints, 67 caps) – capitano, 1 Mako VUNIPOLA (Saracens, 28 caps). A disposizione: 16 Jamie GEORGE (Saracens, 4 caps), 17 Joe MARLER (Harlequins, 38 caps), 18 Paul HILL (Northampton Saints, esordiente), 19 Joe LAUNCHBURY (Wasps, 29 caps), 20 Maro ITOJE (Saracens, esordiente), 21 Jack CLIFFORD (Harlequins, 1 cap), 22 Danny CARE (Harlequins, 54 caps), 23 Alex GOODE (Saracens, 19 caps). All. Eddie Jones

 Foto Federugby

È SUCCESSO OGGI...