Roma, chiedeva 50mila euro per non svelare una “relazione segreta”

0
Roma, chiedeva 50mila euro per non svelare una “relazione segreta”

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri della Stazione di Roma Centocelle hanno arrestato un uomo di 45 anni, di origini albanesi, che si è finto il marito di una donna con la quale un commerciante romano di 31 anni aveva avuto una relazione e ha cercato di estorcere a quest’ultimo 50mila euro.

LE MINACCE – Lo straniero ha cominciato a minacciare di rendere noti i dettagli di una relazione che l’uomo aveva avuto in passato con una ragazza, della quale si fingeva marito, chiedendo una grande cifra per il silenzio. L’aguzzino, presentatosi sotto falso nome, trincerandosi dietro l’appartenenza ad un pericoloso gruppo criminale albanese, gli aveva intimato di pagare minacciandolo di morte. Sebbene single e tranquillo di non dover nulla temere, ma esasperato dai continui pedinamenti e per evitare eventuali azioni pericolose da parte del 45enne, il commerciante romano ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri.

IL BLITZ – Lo scorso pomeriggio, in Piazza San Felice da Cantalice, nel quartiere di Centocelle, la vittima si è presentata all’appuntamento prefissato con il suo aguzzino per la consegna di parte dei soldi richiesti, ma ad attendere il malintenzionato c’erano anche i Carabinieri che dopo la consegna del denaro lo hanno subito bloccato ed arrestato. Il denaro è stato restituito alla vittima mentre l’estorsore è stato giudicato con rito direttissimo, dove l’arresto è stato convalidato ed è stata disposta la sua custodia cautelare in carcere a Rebibbia in attesa del processo.

È SUCCESSO OGGI...

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....