Multa salata per chi butta cicche di sigaretta a terra: ecco quanto costa

0
Multa salata per chi butta cicche di sigaretta a terra: ecco quanto costa

ARTICOLI IN EVIDENZA

Stop ai mozziconi di sigaretta a terra: dal 2 febbraio 2o16 entrerà in vigore una nuova legge che prevede una multa salata a chi non getta nella spazzatura sigarette consumate, ma le abbandona a terra inquinando l’ambiente.

LE CIFRE – Grazie a una norma inserita nel ddl sulla Green economy (legge 28 dicembre 2015 n. 221, in Gazzetta Ufficiale dal 18 gennaio 2016) chi verrà sorpreso ad abbandonare un mozzicone di sigaretta sull’asfalto, in mare o in luoghi non autorizzati sarà punito con una sanzione da 30 a 300 euro. Multa di circa 150 euro anche per chi getta a terra gomme da masticare, scontrini o altri piccoli rifiuti. Il Ministero dell’Ambiente ha reso noto il progetto di riutilizzo del denaro proveniente da queste sanzioni: “Il 50 per cento delle somme derivanti dai proventi delle sanzioni amministrative è versato all’entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnato ad un apposito Fondo istituito presso lo stato di previsione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. Il restante 50 per cento dei suddetti proventi è destinato ai comuni nel cui territorio sono state accertate le relative violazioni, ad apposite campagne di informazione da parte degli stessi comuni, volte a sensibilizzare i consumatori sulle conseguenze nocive per l’ambiente derivanti dall’abbandono dei mozziconi dei prodotti da fumo e dei rifiuti di piccolissime dimensioni di cui all’articolo, nonché alla pulizia del sistema fognario urbano”.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...