Roma Lido, nuovo stop sulla linea ferroviaria. Cittadini furiosi

0
Roma Lido, nuovo stop sulla linea ferroviaria. Cittadini furiosi
treno

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ancora disagi sulla Roma-Lido, la linea ferroviaria più critica della capitale. Questa mattina, a causa dell’indisponibilità di diversi treni, il servizio sulla tratta è stato limitato per parecchi minuti alla stazione Lido Centro e sostituito da bus navetta. Soltanto alle ore 9,45 il servizio è stato riattivato sull’intera linea. Diverse, come ogni mattina, le proteste rabbiose dei cittadini.

LINEA CRITICA – Il tutto accade all’indomani dell’ennesimo lunedì di passione per gli utenti delle ferrovie regionali del Lazio. Lunedì 18 gennaio infatti i numerosi pendolari che viaggiavano alla volta di Roma hanno dovuto fare i conti con ben due stop sulla Roma-Lido e un guasto alla linea elettrica tra le stazione di Settebagni e Tiburtina. In tutto tre treni fermi, due regionali e un intercity. Il problema tra Settebagni e Tiburtina, ha fatto sapere Trenitalia, si è registrato intorno alle 7.15 nel nodo di Roma per un guasto a un treno che ha provocato una mancanza di tensione alla linea di alimentazione elettrica dei treni. L’assenza di corrente ha bloccato i passeggeri dentro senza riscaldamenti e senza poter usufruire dei servizi igienici. E su Twitter è arrivato il duro commento del senatore Pd Stefano Esposito, ex assessore capitolino ai Trasporti di Roma. “#romalido – ha scritto – questa mattina caos, 5 treni su 12 alle 8. La causa? Il freddo. Nessuno ha pensato di tenere treni caldi. Licenziare i dirigenti”.

[form_mailup5q lista=”mobilità”]

È SUCCESSO OGGI...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI 17 CASI, APPELLO ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA O SI DOVRÀ RICHIUDERE»

0
“Oggi registriamo un dato di 17 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 6 casi sono di nazionalità del Bangladesh, un caso  dall’Iraq, due dal Pakistan e uno dall’India. Rivolgo un...