Tocca i fili dell’alta tensione: morto giovane agricoltore

0
Tocca i fili dell’alta tensione: morto giovane agricoltore

ARTICOLI IN EVIDENZA

Non c’è stato niente da fare per il giovane agricoltore morto folgorato mentre accudiva gli animali del suo allevamento. L’incidente è venuto nelle campagne di Carbognano, comune in provincia di Viterbo. La vittima – ha reso noto Elitaliana –  è un ragazzo di 31 anni appartenente ad una famiglia molto nota nella zona.
L’allevatore si era recato nel casale dove erano ricoverati gli animali insieme ad un parente. Dalle prime ricostruzioni sembra che l’uomo più anziano si sia allontanato per recarsi in un casolare poco lontano per preparare il formaggio. Il giovane invece e rimasto nella rimessa ad accudire gli animali incappando in un filo dell’alta tensione presente nell’area dove stava lavorando.
Il corto circuito che ne è derivato è stato fatale. L’uomo che era insieme a lui ma nella vicinanze è accorso subito ed ha attivato la richiesta di soccorsi che sono arrivati in pochi minuti. Il 118 in considerazione della gravità del’incidente ha inviato infatti nell’area l’eliambulanza Pegaso 44 di stanza a Viterbo e questo ha permesso l’intervento immediato del medico dell’emergenza e dell’infermiere che hanno tentato tutte le manovre per rianimare il ragazzo, ma invano.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

NETTUNO, ENNESIMO DELFINO RITROVATO MORTO SULLA SPIAGGIA

0
Risale alla mattinata di ieri la notizia dell'ennesimo ritrovamento di un esemplare di delfino morto sulle spiagge del litorale romano. Si tratta questa volta di un esemplare di stenella striata ed il rinvenimento...

16enni uccise a Roma. Mamme: “Sofferenza ma crediamo nella giustizia”

0
"Per noi e' una sofferenza che si rinnova tutti i giorni. Il fatto che Genovese non fosse in aula un po' ci ha deluso, speravamo almeno di poterlo guardare negli occhi. Comunque...

16enni uccise a Roma, rito abbreviato per Genovese. Mamme: «Speravamo di poterlo guardare negli...

0
"Per noi è una sofferenza che si rinnova tutti i giorni. Il fatto che Pietro Genovese non fosse in aula un po' ci ha deluso, speravamo almeno di poterlo guardare negli occhi....

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...

Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

0
Mattinata di ordinaria follia all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Nei pressi dell’ingresso di uno dei Poliambulatori si sono infatti registrati assembramenti pericolosi tra gli utenti in attesa di essere visitati. Segnalazioni raccolte e...