Roma, ubriaco spara durante la notte di Capodanno: panico in città

0
Roma, ubriaco spara durante la notte di Capodanno: panico in città

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un 63enne romano è stato denunciato dalla Polizia di Stato a Roma per aver esploso in aria dall’interno della sua autovettura ben 6 colpi di pistola durante la notte di Capodanno, nei pressi di una nota discoteca in zona Eur.

Si è trattato fortunatamente di colpi a salve, sufficienti però a seminare il panico fra i passanti nella notte di San Silvestro.

LA DINAMICA – Appostati in una zona adiacente al locale c’erano gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, impegnati nei consueti servizi di controllo del territorio che, non appena hanno visto l’uomo estrarre il braccio dal finestrino della sua auto e sparare in aria, si sono lanciati al suo inseguimento. Bloccato e perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo con tappo rosso, un machete, una bottiglia di champagne ed infine i 6 bossoli dei colpi esplosi. Condotto presso il Commissariato Esposizione, l’uomo è stato denunciato per possesso ingiustificato di strumenti atti a offendere, per accensioni ed esplosioni pericolose e per guida in stato di ebbrezza. I valori di alcol presenti nel sangue dell’uomo sono infatti risultati di gran lunga superiori a quelli consentiti dalla legge.

[form_mailup5q lista=”eur”]

È SUCCESSO OGGI...